Donna moderna
Arredo esterni

Un terrazzo tutto da vivere

La rubrica SOS CasaFacile risolve i vostri dubbi d'arredo e la progettazione degli spazi outdoor. Scopri come trasformare un anonimo terrazzo in un grande spazio tutto da vivere.

Massimo ci ha chiesto consigli per la progettazione del suo grande terrazzo vista lago. Walter Coccia di Lefty Gardens ha ricreato una grande zona ombreggiata per godere dello spazio anche nelle ore più calde. Tavolini, zona relax e tante piante completano il progetto.

Ho uno spazio esterno vista lago, adesso è spoglio ma vorrei renderlo più accogliente. La mia intenzione è prendere il sole e pranzare all’aperto, il guaio è che d’estate non si può nemmeno camminare a piedi nudi senza scottarsi...

 

La terrazza ha un grande potenziale che occorre far emergere. Prevedi un sistema di tende a vela, sostenute da pali e tiranti: una copertura light, facile da smontare a fine stagione, che cambia il volto al dehors. Le tende a vela sono agganciate a paletti perimetrali e ai pluviali del tetto, inclinate in modo che l’acqua scorra naturalmente verso l’esterno del terrazzo, ma anche per non rovinare la vista sul lago. Questo ci aiuta ad allestire gli spazi con un divano angolare, un tavolo, una grande fioriera fissa, una zona solarium con le sdraio, un braciere per le serate più fresche e tre grandi vasi destinati ad arbusti e alberi.

Il pavimento in pietra scotta? Puoi farlo rivestire almeno in parte con un deck rialzato, come si vede nel progetto che abbiamo sviluppato per te.

 

La scelta vegetale vuole valorizzare l’esterno con pochi interventi mirati. La giovane siepe di Cupressociparis Leylandii è troppo fitta. Meglio sfoltirla eliminando alcune piante, per non rischiare che le radici vigorose della conifera finiscano per mangiarsi la terra a disposizione. Inserisci anche dei grandi vasi con piante di Camelia, Camelia Sasanqua, Lagerstroemia Indica, Biddleja ibrida e Lantana camara.

 

Testi

Walter Coccia

Progetto

Walter Coccia di Lefty Gardens

Ti potrebbe interessare