Donna moderna
Arredo esterni

Arredi da esterno per l’angolo relax

La regola dei nuovi spazi all’aperto? Offrire lo stesso comfort che si ha in casa!

Arredare con la stessa cura degli interni è possibile grazie a materiali di ultima generazione e a un design che porta negli arredi outdoor texture e pattern sempre più sofisticati. I tessuti per gli esterni in HDPE (polietilene ad alta densità) per esempio, hanno sostituito il PVC e sono biodecomponibili.

I CONSIGLI GREEN di Francesco Mati*

LE PIANTE DA OMBRA

  • La scelta delle piante più appropriate per ombreggiare gli spazi esterni è legata alle dimensioni del giardino. Per giardini più piccoli, consiglio Morus Fruitless, una varietà di gelso senza frutti con foglie grandi capaci di produrre in breve tempo una ricca chioma a ombrello. Se si ha più spazio, c’è la Koelreuteria Paniculata, un albero con chioma ben sviluppata, fioritura gialla estiva e copiosa produzione di frutti in inverno.

[*cotitolare dell’Azienda Mati 1909 e Presidente del Distretto Vivaistico Pistoiese]

Guarda anche
Arredo esterni

Stile nordico per gli spazi all’aperto

Testi

Silvia Magnano e Paolo Manca

Ti potrebbe interessare