Donna moderna
Arredo esterni

5 consigli per arredare il terrazzo in stile naturale

Mariana Bettinelli

Mariana Bettinelli  •  Interior Notes

Blogger CF Style

Cinque consigli per arredare un balcone e trasformarlo in un’oasi di natura e relax in città.

Per chi vive in città, possedere un terrazzo è una vera fortuna e, indipendentemente dalle sue dimensioni, un valore aggiunto alla propria casa che permette di stare all’aria aperta, invitare amici o semplicemente godersi qualche momento di pace.

Per trasformarlo in una piccola oasi di pace, il mio consiglio è quello di arredarlo in stile naturale. Questo tipo di decorazione, che predilige materiali e tessuti naturali e una palette di colori neutri, crea un ambiente fresco e rilassante che ci fa sentire quasi come in vacanza su un’isola esotica o del mediterraneo.

Questi i cinque consigli per arredare il terrazzo in stile naturale.

 

  1. COLORI NEUTRI: scegliete una palette nei toni del bianco, beige e écru. Il colore verrà dato principalmente dai materiali degli arredi che dovranno preferibilmente essere lasciati nella loro finitura naturale. Per dare più vivacità all’insieme, potete aggiungere una tinta accesa ma a piccole dosi, come ad esempio il rosso del motivo grafico sul cuscino di Maisons du Monde o della lampada in bambù di Forestier.
  2. MATERIALI NATURALI: per gli arredi optate per il legno, bambù, paglia, rafia o corda, puntando sull’autenticità del colore e della finitura. È perfetto il divano Crusoé di Maisons du Monde realizzato con rami di teak leggermente sbiancato. Anche gli arredi in rattan dal design vintage si adattano molto bene a questo stile, come la bellissima sedia Luna disegnata da Franco Albini e oggi riproposta da Sika Design.
  3. TESSUTI: per un ambiente comodo e accogliente, non possono mancare i tessili come tappeti, cuscini, pouf e tende. Anche in questo caso, meglio preferire fibre naturali quali cotone, lino e rafia. Se la terrazza è molto esposta, possiamo invece scegliere rivestimenti impermeabili e resistenti ai raggi UVB.
  4. LANTERNE e LUCI: per sfruttare il nostro spazio esterno anche la sera, possiamo illuminarlo con candele, lanterne e lampade dalla luce calda per creare un’atmosfera intima.
  5. PIANTE: per sentirsi immersi nella natura non potranno mancare le piante, possibilmente esotiche come cactus e succulente o dalle grandi foglie come il banano, la monstera o le palme.
Guarda anche
Consigli e soluzioni

Salva-budget: il balcone fiorito

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Come arredare e organizzare un grande terrazzo

Ti potrebbe interessare