Donna moderna
Ristrutturare

La casa ecologica: quello che dovete sapere sulla fitodepurazione

Spazi verdi scenografici che in realtà nascondono un ingegneristico eco-sistema filtrante e di depurazione delle acque di scarico della casa, del tutto naturale e nel pieno rispetto della biodiversità!

Il sistema di fitodepurazione è composto da più bacini impermeabilizzati, all'interno dei quali vi sono vasche, pozzetti e tubazioni collegati con gli scarichi domestici, oltre alla ghiaia filtrante e alle piante acquatiche.
È proprio tra le radici della fitta vegetazione e il ghiaisco che si sviluppano dei microorganismi vegetali che, assorbendo l'ossigeno, innescano una serie di azioni chimiche in grado di depurare le acque reflue smaltite dalla casa, distruggendo le sostanze organiche presenti.
Così, grazie a questo processo di bio-depurazione, le acque vengono in parte rlasciate nell'ambiente senza inquinare e in parte riutilizzate (ma non per uso potabile).

I VANTAGGI DELLA FITODEPURAZIONE
Questo sistema permette di realizzare un'affascinante e sostenibile area verde priva di cemento e di ottenere il totale abbattimento della carica patogena nelle acque reflue. Inoltre:

1 implica costi minimi di costruzione e di manutenzione, rispetto a quelli degli impianti di depurazione più tradizionali;

2 assicura una riduzione dei consumi di energia elettrica pari o suepriore al 50%, rispetto ai depuratori più comunemente utilizzati;

3 comporta una facile gestione, tanto che può essere utilizzato e controllato in modo semplice anche dai padroni di casa, senza l'ausilio di personale specializzato.

Testi

Marta Mariani - Paolo Manca

Ti potrebbe interessare