Donna moderna
Ristrutturare

Come creare il giusto isolamento acustico

Chi non sogna di rientrare a casa alla fine di una giornata frenetica e sentirsi finalmente al caldo (o al fresco) e circondato dal silenzio? Scopri come isolare acusticamente la tua abitazione.

Proprio perché alla casa chiediamo di farci stare bene, progettarne il comfort a livello di isolamento acustico deve essere una priorità. Soprattutto nelle case vecchie ci sono ‘difetti strutturali’ che provocano rumori fastidiosi, e grazie a una ristrutturazione attenta si può porre rimedio a questi problemi.

Per salvarsi dai rumori si isolano scarichi idrici, pavimenti, soffitti e pareti; ma è importante progettare questi interventi quando i muri sono ancora al grezzo.

Per difendersi dai rumori che  attraversano i muri

Se le pareti non sono ben isolate, le onde sonore si diffondono da un locale all’altro con facilità. Per evitarlo, basta addossare ai muri dei pannelli fonoisolanti rivestiti in cartongesso, spessi almeno 4 cm. Se il rumore è lieve, invece, puoi posare una carta da parati fonoisolante, cioè un rivestimento vinilico o in fibra di vetro accoppiato a un micro-materassino che smorza i rumori.

Per difendersi dai rumori che sono causati dal calpestio

Se dal soffitto senti passi o tonfi, realizza un controsoffitto fonoisolante con sistema antivibrazione: è ideale per attutire i rumori da urto perché in un’intercapedine ospita un pannello isolante che cattura e blocca le vibrazioni (sono loro a propagare il rumore!). Se invece vuoi evitare che i passi o gli urti sul tuo pavimento si sentano al piano di sotto, devi interporre tra il rivestimento e la soletta una membrana insonorizzante come Prodeso® Sound System di Progress Profiles, che riduce di 17 dB il rumore da impatto.

Per difendersi dai rumori che  provengono dai vecchi scarichi

Se i rumori che senti dai locali vicini sono sibili e gorgoglii, è necessario sostituire le vecchie tubazioni con nuovi elementi e raccordi ad alto potere fonoisolante come Silent db20 [Geberit]: in polietilene rinforzato, ammortizzano le vibrazioni del passaggio dell’acqua.

Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare