Donna moderna
Prima & Dopo

Prima&Dopo: nordico bohémien

Una casa d'epoca in affitto con pavimenti in cementine vintage: un relooking low budget di grande effetto

Grazia Caruso, padrona di casa con la passione per l'home interior da sempre... è una nostra collaboratrice. Ora ci racconta, dopo un restyling conservativo, affiancata dalla stylist Elisabetta Viganò, la sua casa di 70 mq alle porte di Milano: «È una specie di patchwork sentimentale che innesta colori e stili opposti»



ZONA LIVING
È il cardine da cui si diramano le zone condivise e private della casa. Su di esso si affacciano senza separazioni la mini cucina, l'ingresso e il soppalco con la zona notte.
Bianco candido per le pareti e a terra, quasi fosse un tappeto c'è il pavimento di cementine originali degli Anni '20/'30 ora ritornate di gran moda tra gli interior designer. L'arredo punta su uno stile di sintesi tra il nordico e il bohémien, mobili di famiglia e oggetti vintage. Accanto al divano c'è l'angolo lettura con la libreria minimal a parete e la poltroncina in pelle rétro amata dalla 'seconda padrona di casa': Frida, la cagnolina!

 

ZONA PRANZO

Grazia, esperta anche di ristrutturazioni ha le idee molto precise su come riconoscere i pregi della struttura preesistente da far emergere. La trasformazione è stata fatta quasi unicamente con il colore: bianco per i muri, il caminetto e le parti in legno e grigio per la porta e i caloriferi. Nell'open space il pranzo posto in piena luce, è vicino alla cucina. Intorno al tavolo in ferro brunito che ricorda i modelli industriali Tolix, spiccano le sedie icona di Fritz Hansen. 


CUCINA
La cucina sembra un officina gastronomica dove tutto è a vista e a portata di mano. Per i materiali, mix di piani in marmo bianco e piastrelle smussate a punta di diamante; elettrodomestici free-standing e tavolino di servizio. Per mascherare il vecchio pavimento è stata applicata la resina che non crea spessore e non necessita di demolizioni... costose!
            

CAMERA DA LETTO


Al piano superiore nel sottotetto la camera è un'alcova affacciata sul living. Prima del make-up aveva il parquet nodoso e le travi in legno, tutto ricordava una baita ma, con un semplice intervento fai-da-te il parquet ha cambiato aspetto: sono state date due mani di Resina Smaltante color grigio chiaro e tutto è più elegante. Fanno da cornice oggetti e accessori accumulati nel tempo da Grazia. 

        


Per conoscere meglio Grazia Caruso visita il suo sito www.vesperdesign.it


 
Testi

Grazia Caruso

Stylist

Elisabetta Viganò

Ti potrebbe interessare