Donna moderna
Riscaldamento e clima

Come riscaldare l’appartamento e la villetta

Per ogni tipo di casa c’è un impianto termico salva-bolletta, diverso a seconda che si debba riscaldare l’ambiente, l’acqua sanitaria o entrambi.

Green energy per la villetta

Abiti in una casa indipendente e vuoi liberarti dalle spese del gas per riscaldare la casa e l’acqua sanitaria? Opta per l’ecologica pompa di calore aria/acqua con bollitore integrato e abbinala a un impianto solare termico ad alto rendimento, così da produrre energia termica pulita e a costo zero.

L’accoppiata ‘verde’: Pompa di calore Vitocal 222-S e pannello solare termico sottovuoto Vitosol 300-TM, tutto di Viessmann.

Un impianto 4 stagioni: questa pompa di calore è ‘reversibile’ per poter raffrescare la casa nei mesi estivi.

Caldaia per l’appartamento

Vivi in condominio ma ti sei staccata dall’impianto centralizzato e vuoi una caldaia ‘bella’ ed efficiente? Scegli una dei nuovi modelli d’arredo a condensazione: in classe energetica A+, fanno risparmiare da 600 a 800 euro all’anno, sono gestibili da remoto e hanno un design curato che permette di poterle lasciare in bella mostra.

Quale scegliere: Testata in groenlandia e iperefficiente anche in zone dove il clima è rigido, Alteas One Net è in classe A+ [Ariston]. Fa anche da specchio la
Caldaia Osa S Supermirror [Unical].

Sempre connesse: entrambi i modelli possono essere gestiti e controllati da remoto tramite App dedicata.

Scaldabagno per l’acqua calda

A scaldare l’appartamento ci pensa la caldaia condominiale e hai bisogno di uno scaldabagno per avere acqua calda sanitaria? Dal 26/09/2018 puoi scegliere solo un modello in linea con le Direttive ErP (Energy related Products), che impongono l’acquisto di scaldabagni sostenibili a bassissimi consumi ed emissioni inquinanti.

Acqua calda sostenibile: Ha il display touch lo scaldabagno Therm 5700 S, gestibile da remoto tramite App dedicata e dotato di sonda di monitoraggio della temperatura per garantire acqua calda senza sbalzi o interruzioni [Bosch].

Earth friendly: le emissioni di ossidi di azoto sono inferiori rispetto ai limiti imposti dalla legge.

 

Guarda anche
Riscaldamento e clima

10 trucchi per avere la casa più calda

Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare