Donna moderna
Leggi e certificazioni

Tutte le opere edili che puoi fare senza chiedere i permessi

Dai pavimenti ai rivestimenti, dai condizionatori ai pergolati e alle tende da esterno, dagli impianti elettrici a quelli fotovoltaici: scopri l'elenco completo degli interventi in edilizia libera (realizzabili senza Cila, Scia, permesso a costruire) validi in tutta Italia

Il 22 febbraio 2018, in Conferenza unificata, è stato approvato il Glossario che contiene l’elenco (non ancora esaustivo) di quelle che sono le principali opere edili che si possono realizzare in regime di edilizia libera, ossia per le quali non si deve chiedere un permesso (Cila, Scia, permesso a costruire) o presentare una comunicazione. Ovviamente tutto ciò nel totale rispetto delle norme previste dagli strumenti urbanistici comunali e delle normative di settore che regolano la disciplina dell’attività edilizia (in particolare, norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie, di quelle relative all’efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico, delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio di cui al d.lgs. n. 42/2004).

Appena il Glossario uscirà sulla Gazzetta Ufficiale, dunque, non saremo più costretti a correre da un ufficio comunale all'altro per dipanare l'intricato insieme di norme e documenti finora necessario per realizzare quasi tutti i lavori edili. D'ora in avanti basterà consultare l'elenco semplice e chiaro di ciò che si può fare senza dover richiede permessi: dai pavimenti, ai rivestimenti, agli impianti elettrici, agli impianti fotovoltaici, ai condizionatori, a pergolati e tende da esterno: il Glossario è valido su tutto il territorio nazionale e realizzato per garantire trasparenza e semplicità.

La realizzazione e l’adozione del Glossario era stata prevista dall’art 1, comma 2 del decreto legislativo 222 del 2016 in modo da dare omogeneità alla giurisprudenza edilizia e una terminologia uniforme e inequivocabile su tutto il territorio nazionale. Il Glossario, durante i prossimi mesi verrà completato anche per quel che riguarda le opere realizzabili con Scia, Cila e permesso a costruire.

I principali lavori realizzabili liberamente in Manutenzione Ordinaria:

  • riparazione, sostituzione, rinnovamento (comprese opere come guaine, sottofondi...) di pavimentazioni esterne e interne;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento (comprese opere correlate) di intonaci interni ed esterni;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento di decori in facciate come lesene, cornici, marcapiano...;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento di grondaie, pluviali e impianti di scarico;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento di rivestimenti interni ed esterni;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento di serramenti e infissi interni ed esterni;
  • installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di inferriate e altri sistemi anti intrusione;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento e inserimento di accessori di elementi di rifinitura delle scale, scale retrattili e di arredo;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento e messa a norma di parapetti e ringhiere;
  • riparazione, rinnovamento, sostituzione nel rispetto delle caratteristiche tipologiche e dei materiali del manto di copertura;
  • riparazione, sostituzione, installazione di controsoffitti strutturali e non strutturali;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento e realizzazione al fine dell'integrazione impiantistica e della messa a norma di comignoli o terminali a tetto di impianti di estrazione dei fumi;
  • riparazione, rinnovamento o sostituzione di parti tecnologiche o delle cabine per la messa a norma di ascensori e impianti di sollevamento verticale;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento, integrazione e messa a norma di rete fognaria e rete dei sottoservizi, impianto elettrico, impianto per la distribuzione e l'utilizzazione del gas;
  • riparazione, sostituzione, rinnovamento, integrazione apparecchi  e messa a norma di impianti igienici e idro-sanitari, impianti d'illuminazione esterna, protezione antincendio, climatizzazione, estrazione dei fumi, antenne e parabole,punti di ricarica per veicoli elettrici.

Lavori per l'eliminazione delle barriere architettoniche:

  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di ascensore o montacarichi;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di servoscala e assimilabili;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di rampe;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di apparecchi sanitari e impianti igienici e idro-sanitari;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di dispositivi sensoriali;

Interventi e sistemi per il risparmio e la produzione di energia e calore:

  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento e/o messa a norma di pompe di calore aria-aria (potenza termica utile nominale inferiore a 12 kW);
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pannelli solari, fotovoltaico e generatore microeolico;

Interventi in aree esterne di proprietà privata:

  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di opere di arredo da giardino come barbecue in muratura, fontane, muretti, sculture, fioriere;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di gazebo di dimensioni limitate e non stabilmente infissi al suolo;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di dimensioni limitate e non stabilmente infissi al suolo;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di ricoveri per animali domestici e da cortile, voliera e assimilata con relativa recinzione;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di ripostiglio per gli attrezzi, di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di sbarra, separatore, dissuasore e simili, stallo biciclette;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di tende e coperture leggere di arredo;
  • Installazione, riparazione, sostituzione, rinnovamento di pergolati di elementi divisori verticali non in muratura, anche di tipo ornamentale.
Testi

Elena Favetti

Foto

Pixabay

Ti potrebbe interessare