Donna moderna
News

Non perdere le iniziative ‘green’ di Donna Moderna

Un numero speciale da collezione, una challenge per tutti e un progetto di apicultura urbana

Ogni nostro piccolo gesto quotidiano ha un impatto sull’ambiente. Ormai questo lo sappiamo e Donna Moderna, il magazine femminile di Mondadori Media, lancia un progetto multitasking in questo senso.

Innanzitutto il numero in edicola – da collezione – è realizzato in carta al 100% riciclata, e contiene una serie di consigli utili che tutti noi possiamo seguire. Sono presenti contributi di personaggi impegnati nel ‘green’: la copertina è dedicata all’attrice Valeria Solarino, da sempre sostenitrice di uno stile di vita ecosostenibile. E poi articoli tra cui quello di Michela Murgia che racconta la rivoluzione verde di Papa Francesco, Sara Rattaro le scoperte delle prime etologhe e Fabio Genovesi la storia inedita di un bambino e della sua educazione alla natura.

Ma non basta. Donna Moderna lancia anche #beegreen, una challenge indirizzata alla sua community: utenti e lettrici sono chiamate ad adottare direttamente comportamenti sostenibili con un impatto diretto e misurabile nel risparmio di CO2. A questo scopo Donna Moderna ha siglato una partnership speciale con AWorld, l’app (scaricala qui) selezionata dall’ONU per educare i consumatori sull’impatto che le azioni giornaliere hanno sull’ambiente e favorire la creazione di nuove abitudini più sostenibili e tracciabili. Grazie all'app ogni giorno le utenti potranno partecipare e calcolare la quantità di CO2 risparmiata per ogni comportamento adottato.

Inoltre, Donna Moderna in collaborazione con Green Island/Alveari Urbani, darà vita, presso Cascina Merlata e i giardini di San Faustino a Milano, al più grande progetto italiano di apicoltura urbana, installando 17 arnie di legno, che accoglieranno 17 famiglie di api, dando vita e garantendo la sopravvivenza di oltre 1.000.000 api europee. Un’iniziativa di apicoltura che ha l’obiettivo di promuovere la reintroduzione delle api nei contesti urbani, un passo fondamentale nella valorizzazione della biodiversità e del funzionamento ecosistemico.

Testi

Redazione