Donna moderna
News

Japandi Style: il ristorante Wagamama apre a Milano

Dal 21 giugno in centro a Milano puoi gustare i piatti pan-asiatici di Wagamama e, già che ci sei, prendi ispirazione per la tua casa e la tua cucina

Finalmente sbarca a Milano in via San Pietro all'Orto il ristorante Wagamama, nato a Londra nel 1992, che propone una cucina di ispirazione giapponese abbinata alla filosofia del 'positive living' e del 'positive eating': un'ampia offerta di piatti basati sulla selezione di materie prime sempre fresche e di grande qualità.

La cucina

I piatti variano tra gyozas, deliziosi ramen, zuppe di noodles con carne o verdure servite nelle tipiche ciotole, ravioli giapponesi, un classico donburi (riso cotto al vapore, poi saltato in padella con pollo, manzo o gamberetti e verdure miste), teppanyaki, yak i soba, noodles saltati alla piastra con carne, pesce o verdure oltre ai piatti top di Wagamama, come il pollo al katsu curry (petto di pollo fritto nel pangrattato e servito accompagnato con la famosa salsa al katsu curry), riso e insalata.

La ricetta del Chilli Chicken Ramen:

Ingredienti (per due persone)

  • 1l di brodo di pollo
  • 4 cucchiai da tavola di salsa sriracha (la salsa chili a base di peperoncini)
  • 300 g di noodles all’uovo
  • 2 petti di pollo marinati*
  • 2 manciate di germogli di soia
  • 1/2 cipolla rossa finemente tagliata
  • 2 cipollotti a fette
  • 2 peperoncini rossi freschi a fette

*Per la marinatura del pollo utilizzare 4 cucchiai da tavola di salsa di soia e due di zenzero fresco grattugiato.

 Come si fa

  • Marina il pollo per circa un’ora.
  • Fai bollire i noodles all’uovo in una padella ampia (segui il tempo necessario indicato sulla confezione). Scolali e disponili in una ciotola.
  • Aggiungi la salsa sriracha e il brodo di pollo, poi agita per separare i noodles.
  • Taglia il petto in diagonale in strisce di circa un centimetro, quindi, adagiale delicatamente sui noodles.
  • Aggiungi nel piatto gli ingredienti già tagliati e suddivisi (cipolle, cipollotti, peperoncini, germogli di soia).
  • Guarnisci con alcuni rametti di coriandolo e ½ lime fresco. Servi nelle ciotole ancora fumanti.

Il locale

Improntato sulla convivialità, Wagamama accoglie gli ospiti su ampie tavolate, così come in angoli più riservati: tutto rigorosamente in legno chiaro (anche le panche) che contrasta e viene esaltato dalle pareti color ardesia e ghisa.

Per te abbiamo creato una gallery di mobili e accessori per riproporre lo stile Japandy di Wagamama a casa tua... in più un libro per preparare gustosissimi ramen e stupire i tuoi ospiti.

Ti potrebbe interessare