Donna moderna
News

Forme scultoree per i tavolini di tendenza

Mariana Bettinelli

Mariana Bettinelli  •  Interior Notes

Blogger CF Style

I nuovi coffee table hanno un design minimal e geometrico e sembrano delle vere opere d’arte.

Se per le sedute e i divani la tendenza sembra essere quella delle forme arrotondate e avvolgenti, molte aziende propongono nelle loro collezioni anche tavolini dalle linee geometriche ed essenziali.
Design minimal, forme decise, spigoli e angoli retti per questi coffee table che nascono dalle intersezioni di linee e piani geometrici.

Diversi sono i materiali scelti per questi tavoli. Alcuni brands preferiscono enfatizzare il minimalismo del design con materiali quali l’alluminio, come per esempio nel Curved Side Table di Kristina Dam Studio o nel Rivet Side Table di Frama. In altri casi, la semplicità del design contrasta con il materiale scelto: l’essenzialità delle forme è infatti spesso associata a materiali solidi e importanti come il marmo e la pietra. E’ il caso, ad esempio, del tavolino di Miniforms in marmo Palladio Moro o del Distinct Side Table di Ferm Living in pietra acrilica.

In questi tavolini, il confine tra arte moderna e funzionalità è molto sottile. Il gioco di intersezione fra linee e piani che caratterizza questi coffee table li trasforma, oltre che in arredi utili, anche in vere e proprie sculture da esporre nella propria casa.

Il tavolino Slit Table Hexagon di Hay si ispira ad esempio alla forma semplice ma artistiche degli origami, l’arte tradizionale del Giappone di piegare la carta.

L’aspetto scultoreo di questi tavolini li rende inaspettatamente molto versatili e capaci di adattarsi bene a molti stili di arredo e ad integrarsi in ogni ambiente. Molto riuscito è ad esempio l’accostamento con divani e poltrone imbottite dalle linee avvolgenti. Si crea un contrasto di materiali e forme che rende l’ambiente interessante e ne spezza la monotonia.
Molto bella è anche la giustapposizione di un tavolo minimal in metallo con un arredo vintage o antico: il contrasto di stile, forma, epoca e materiale crea un insieme eclettico e originale.

Un’altra caratteristica interessante di questi coffee table è che, come le sculture, essi sembrano cambiare a seconda dell’angolo con cui sono posizionati o dal punto da cui si guardano. Tavolini minimal e funzionali ma da mettere in bella vista quasi fossero opere d’arte.

Guarda anche
Complementi d'arredo

Coffee table per tutte le tasche

Guarda anche
Complementi d'arredo

Sgabelli e tavolini in legno naturale

Testi

Mariana Bettinelli

Foto

Moodboard: Mariana Bettinelli

Ti potrebbe interessare