Donna moderna
Giardinaggio

Stelle di Natale belle e rigogliose a lungo

Dagli esperti di Stars for Europe, alcuni consigli pratici per avere delle Stelle di Natale belle e rigogliose a lungo.

Acquistare una pianta ‘in salute’ è sicuramente il primo passo per avere piante fiorite per tutto il periodo invernale. La riconosci dalle foglie intatte e dalla presenza di piccoli boccioli gialli tra le brattee colorate (ovvero i fiori veri e propri). La pianta non deve dondolare e il terreno non deve essere né disidratato né eccessivamente bagnato.

  • La Poinsettia conosciuta come Stella di Natale, originaria del Messico tropicale, necessita di molta luce: meglio quindi collocarla vicino ad una finestra rivolta a sud con sole filtrato.
  • Attenzione alle porte e finestre, queste piante temono le correnti d'aria, per cui è bene posizionarle sempre in un luogo riparato, per evitare che inizino a perdere le foglie.
  • L’ambiente ideale è un luogo caldo con una temperatura tra i 15 e i 22 C°.
  • Richiedono quantità d'acqua diverse a seconda del luogo, della temperatura e delle dimensioni della pianta e del vaso. A un vaso di 13 cm di diametro, non bisogna dare più di un piccolo bicchiere d'acqua.
  • La pianta va bagnata solo quando il terreno è asciutto e la frequenza potrebbe variare a seconda della collocazione della pianta. Ogni giorno nel caso di un locale asciutto, ogni due o tre giorni in altre zone della casa più fresche. Ecco un trucchetto per capire quando è il momento di annaffiare la pianta: sollevarla con attenzione, se è leggera, è ora di bagnarla. Nel dubbio, è meglio tenere le Stelle di Natale un po' più asciutte (piuttosto che troppo umide) e bagnarle poco e spesso, piuttosto che raramente e in grande quantità...!

 

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Come procedere per rinvasare le piante

Testi

Silvia Magnano

Foto

Stars For Europe

Ti potrebbe interessare