Donna moderna
Giardinaggio

Come si essiccano le ortensie

Fare essiccare fiori che si trovano nei propri giardini è semplice. Potrai usarli per decorare la casa con semplicità, gusto e in modo economico.

Scegli i fiori al culmine della loro fioritura, che avverrà attorno a fine giugno, primi di luglio: meglio se si sono aperti la mattina del giorno stesso.

  1. Taglia gli steli a cm 2,40 dalla base del fiore, rimuovi le parti scolorite o danneggiate.
  2. Metti gli steli a bagno in un vaso contenente circa cm 5 di acqua per 7 giorni, senza rinnovarla mai: dovrebbero assorbirla tutta o quasi.
  3. All’ottavo giorno appendi i fiori capovolti (al massimo a gruppi di tre) in un luogo buio, fresco e asciutto. Dopo circa 2 o 3 settimane le ortensie saranno completamente essiccate.
  4. Spruzza un po’ di lacca.
Guarda anche
Consigli e soluzioni

Autunno: è tempo di potare le ortensie

Testi

Grazia Caruso

Foto

Unsplash - Pixabay - Andrea Papini/Living Inside

Ti potrebbe interessare