Donna moderna
Pulire casa

Le pulizie da fare prima di ricevere qualcuno

Valeria Farina

Valeria Farina  •  Le Spezie Gentili

Blogger CF Style

Scopri con i miei trucchi da esperta come fare le pulizie in casa prima di ricevere gli ospiti! Parti dall'ordine ma non dimenticare di divertirti!

Amo così tanto ricevere gli ospiti che ne ho fatto una professione!

Solitamente chi viene qui da me pronuncia sempre la fatidica frase “Ma che casa ordinata e pulita, chissà quanto tempo ti occorre per averla così”. La realtà? Io sono un misto tra Bree Van de Kamp e Monica Geller, quindi sono attività che non mi pesano. Ma bastano alcuni trucchi e un po’ di organizzazione, e fare le pulizie prima di ricevere gli ospiti non ti chiederà più di qualche minuto.

Dal repulisti al decluttering

Che si usi la definizione antica e poetica, o quella recente e modaiola, il concetto non cambia: più gli spazi sono ordinati e meno si fatica a tenerli puliti. La prima cosa da fare, quindi, è mettere in ordine lo spazio in cui si riceveranno gli ospiti.

Via gli stendibiancheria con i panni stesi, via i piatti da lavare nel lavandino, via la posta dal tavolo... Possibilmente evita semplicemente di spostarli altrove o ti toccherà sistemarli in seguito, ma se il tempo stringe è comunque un’ottima soluzione: nessun ospite farà la caccia al tesoro per trovare la pila di abiti da stirare appoggiata sul letto!

Approfitta dell’occasione per eliminare le cose che creano disordine rendendo più impegnative le pulizie e di cui, magari, puoi fare a meno; la prossima volta questo passaggio sarà ancora più veloce!

Superfici e pavimenti

Ora puoi iniziare a pulire le superfici, spolverando i mobili e pulendo i piani di appoggio di tavolo e cucina, nel caso questa sia a vista o si preveda un pasto da offrire. Per i mobili in legno basta un panno elettrostatico, per i piani lavabili una spugnetta con acqua calda e detersivi adatti.

La pulizia delle superfici della cucina o dove si mangia è particolarmente importante per la rimozione dei germi e dei batteri. Per essere efficace deve prevedere la detersione (che elimina lo sporco) e la disinfezione (che elimina i microrganismi patogeni).

Il tutto in quattro semplici passaggi:

  1. detergere con un panno bagnato e un prodotto apposito,
  2. risciacquare con un panno pulito,
  3. sanificare con un prodotto disinfettante,
  4. risciacquare – se necessario - o asciugare con carta a perdere.

Per finire passa al pavimento: basterà un giro di aspirapolvere o di scopa con panno; consiglio di lasciare, salvo macchie o situazioni particolari, l’eventuale lavaggio per quando gli ospiti saranno andati via; io sono abbastanza fissata con le pulizie, ma fare i lavori inutili o doppi lo trovo davvero uno spreco di tempo e di energie.

Bagno

Non dimenticartene! Basterà pulire sanitari e lavabo con spugnetta apposita e detergente specifico. Personalmente ti consiglio di togliere dalla vista oggetti estremamente personali che possano mettere a disagio l’ospite, e ricorda di lasciare a portata di mano qualche asciugamano pulito.

Puoi pensare di mettere su un mobiletto una candela profumata o un diffusore: piccole attenzioni che renderanno accogliente e curato anche questo ambiente, spesso trascurato.

Io uso le candele nei vasetti di vetro piccolini, che poi lavo in lavastoviglie e riutilizzo per la tavola sia come decoro che come contenitore di monoporzioni per aperitivi o dessert.

Abbellire

Ora che il tuo spazio è pulito e ordinato puoi pensare ad abbellirlo con qualche piccolo tocco che faccia sentire l’ospite accolto e desiderato. Un vaso con dei fiori recisi, qualche candela o lucina, un vassoio di biscotti se non è previsto un pasto assieme, un piccolo regalo se non ci si vede da tanto tempo. A me piace molto un dettaglio che richiami lo stile dell’incontro, nel caso di una cena per esempio, o la stagione nei colori e nelle atmosfere.

Divertirsi

Tutto questo non ti porterà via tanto tempo, ma per far sì che sembri ancora meno ti suggerisco di accendere una bella musica prima di iniziare. Vuoi un suggerimento? In questo momento vado matta per Everybody Wants dei The Struts! Ora che la tua casa è in perfetto ordine dedica un momento anche a te stessa, un filo di rossetto, un colpo di spazzola e sei pronta per i tuoi ospiti.

Guarda anche
Mettere in ordine

Come accogliere amici e parenti per il weekend

Guarda anche
Pulire casa

Come pulire la cucina in 30 minuti

Testi

Valeria Farina

Foto

Valeria Farina

Ti potrebbe interessare