Donna moderna
Mobili fai da te

Ispirazione fai da te da Instagram: la quinta di separazione

Antonella Piemonte

Antonella Piemonte  •  Blog a cavolo

Blogger CF Style

Mi sono innamorata della casa di Jessica su Instagram e le ho chiesto come fare una quinta fai da te. Leggi il post per tutte le istruzioni!

Oggi voliamo in Texas a casa di Jessica, un’amante del fai da te che ha arredato la sua casa con tante soluzioni semplici e a basso costo

Sempre a caccia di novità, questa volta presento Jessica e la sua House Homemade. Nomen Omen: la sua casa è davvero tutta fatta a mano: ogni soluzione di arredo è stata creata da lei!

Sfoglia la gallery per conoscere il suo mondo

Jessica ha fatto del riciclo e del fai da te la sua missione: ogni cosa è stata rimaneggiata in modo da amalgamarsi al resto dell’arredo.

Questa casa, però, aveva un doppio problema: era sprovvista di un angolo studio ed aveva un ingresso soggiorno troppo a vista per i gusti della padrona di casa.

Dopo averci pensato un po’, Jessica ha trovato la soluzione giusta: una quinta di separazione in cartongesso.

Ti piacerebbe creare una quinta di separazione senza l’intervento dei muratori?

Ti occorreranno:

  • una libreria autoportante alta e stretta ( tipo le Billy di Ikea )
  • un pannello di compensato sottile
  • carta da parati adesiva
  • vernice all’acqua + pennello
  • seghetto alternativo
  • una sparachiodi

Segui questi step e non te ne pentirai

  1. Taglia un rettangolo dal compensato che avrà come misure quelle della libreria + 30 cm in più per lato
  2. Vernicia la sagoma di compensato da un lato
  3. Rivesti con la carta da parati adesiva l’altro lato della sagoma
  4. Fissa con la sparachiodi il compensato alla libreria (decidi tu se centrarlo o meno)
  5. Accosta la struttura alla parete in senso longitudinale

Facile, semplice, veloce: CasaFacile Style!

Testi

Antonella Piemonte

Foto

Jessica Nickerson

Ti potrebbe interessare