Donna moderna
Mettere in ordine

7 errori da evitare nella conservazione dei cibi

I consigli per mantenere al meglio freschezza, gusto e sapore di frutta e verdura, quello che puoi conservare in frigorifero e quello che è meglio tenere fuori

Per conservare più a lungo frutta e verdura il frigorifero non è sempre la scelta migliore, anzi, a volte è proprio da evitare!

Ecco 7 consigli di Cortilia, il mercato on-line per fare la spesa di prodotti agroalimentari e per la casa, per conservare al meglio i cibi. Cortilia consegna comodamente a domicilio prodotti di qualità provenienti dalle aziende agricole e dai produttori del nostro territorio. 

  1. Non mettere in frigorifero banane, kiwi o agrumi, perché si danneggiano: è meglio invece conservarli a temperatura ambiente. Neanche i pomodori amano il frigorifero, le basse temperature fanno perdere loro sapore, profumo e consistenza.
  2. Broccoli, carote, cavoli, finocchi, asparagi, limoni e gli ortaggi a foglia verde vanno invece conservati in frigorifero, meglio però conservarli in sacchetti di carta per alimenti, che consentono la circolazione dell’aria, limitando condensa e umidità.
  3. I formaggi freschi, la mozzarella e la ricotta vanno riposti in frigorifero, per gli altri tipi di formaggio invece la cantina è il luogo d’elezione, dove si trova la giusta temperatura e consente una corretta areazione. Mai avvolgere alcun tipo di formaggio nella pellicola trasparente!
  4. Tenere lontani aglio e cipolla dall’umidità, che li fa germogliare. Conservali in un ambiente fresco, come la cantina se sufficientemente aerata, o sul balcone.
  5. Il pane fresco va mantenuto a temperatura ambiente, non in frigo, si consiglia di riporlo in un sacchetto di carta. Per conservarlo alcuni giorni usa un doppio sacchetto.
  6. Le patate si conservano meglio al buio e al fresco. Niente frigo e niente dispensa, l’ideale è un ambiente fresco come la cantina.
  7. Frutta acerba? Per farla maturare più velocemente mettila in un sacchetto con un paio di mele. Le mele producono etilene, un ormone vegetale gassoso che favorisce la maturazione. Attenzione quindi a non posizionare le mele nella fruttiera vicino a frutta già matura!
Guarda anche
Mettere in ordine

Lavanderia e dispensa sempre in ordine

Guarda anche
Pulire casa

Come pulire la cucina in 30 minuti

Foto

Cortilia

Ti potrebbe interessare