Donna moderna
Idee per la tavola

Colori tradizionali per le due ‘mise en place’ ispirate al Natale

Michela Andrioletti

Michela Andrioletti  •  Datemi un martello

Blogger CF Style

La tavola di Natale ha sempre un gusto speciale! Per questo ho pensato di suggerirti due alternative per la festa più magica di tutte che sta per arrivare.

La prima mise en place segue la tradizione, abbracciando il tartan in tutte le sue declinazioni. Lo troviamo nella classica tovaglia, nel centrotavola, nel cestino del pane e nell'alzatina. Usando piatti e sottopiatti neri però, si strizza l’occhio anche ad un gusto più contemporaneo. Riuscire a sposare due stili opposti è un esercizio da equilibristi, ma se si riesce il risultato è garantito!

La seconda tavola, alla classica tradizione natalizia ruba i colori: rosso, verde e bianco e gioca con il tema del bosco e della natura. I colori dell’albero di Natale vengono così mescolati con i toni neutri e caldi, come il sottopiatto in rattan. I segnaposto a forma di gnomo rallegreranno anche il più Grinch dei vostri parenti e piccoli rami di agrifoglio che si intrecciano dai piatti al centrotavola creano un’atmosfera festiva senza essere ridondante. Stoviglie e posate, in questo caso, sono molto semplici ma comunque ricercate.

Guarda anche
Idee per la tavola

Natale: mise en place in stile country-folk

Guarda anche
Idee per la tavola

Natale: mise en place in stile nordico

Testi

Michela Andrioletti

Foto

Michela Andrioletti

Ti potrebbe interessare