Donna moderna
Decorare

Come tagliare le bottiglie di vetro

Se hai il 'pallino' del riciclo, scopri come tagliare e riutilizzare le bottiglie di vetro in modo creativo.

Non buttare via le bottiglie di vetro! Se ami il 'fai da te' e il riciclo, scopri la tecnica per tagliarle e trasformarle. Prima erano delle bottiglie dell’acqua, ora dei vasi, dei paralumi e altri oggetti creativi. Alcune bottiglie di birra sono davvero bellissime ed è un peccato non riutilizzarle.

Occorrente:


√ Bottiglia in vetro pulita
√ Incisore per vetro e taglierina per bottiglie 
√ Guanti spessi da lavoro
√ Carta vetrata fine 240/400
√ Candela a cero

 

LA TAGLIERINA PER BOTTIGLIE IN VETRO

Più sicura del comune incisore, la taglierina ha una base, con cutter su cui appoggi la bottiglia in orizzontale. Ruotando la bottiglia su se stessa la lama incide il vetro nel punto prescelto [Mo.Pei su amazon, 27,99].

 

1 - BLOCCA E INCIDI

Lava e togli le etichette. Blocca la bottiglia nella taglierina tagliavetro e falla ruotare più volte, fino a incidere il vetro in modo netto.

 

2 - SCALDA IL VETRO

Tieni alle due estremità la bottiglia e falla ruotare lungo l’incisione vicino alla fiamma della candela per 3 minuti.Si formerà un alone nero fumo.

 

3 - SBALZO TERMICO

Sposta velocemente la bottiglia sotto il getto dell’acqua molto fredda nel lavandino. Fai ruotare la bottiglia lungo l’incisione e stacca le due estremità.

 

4 - LEVIGA E STONDA

Fai attenzione alla bottiglia appena tagliata perché avrà il bordo molto affilato. Per levigarla, fai delle rotazioni sul foglio di carta vetrata finché non sarà smussata.

 

Testi

Silvia Magnano

Foto

Piermario Ruggerii

Ti potrebbe interessare