Donna moderna
Decorare

Come conservare i legumi nei sacchetti di stoffa

Per conservare i legumi secchi, basta una federa in cotone. Scopri come realizzare in poche mosse dei comodi sacchetti da chiudere con lo spago

Se avete fatto un po' di scorta di legumi secchi, di quelli non confezionati, vi suggerisco di conservarli in sacchetti in tessuto che potete realizzare voi stessi.

Basta usare una federa per cuscini in puro cotone e se non ne avete una nuova, potete utilizzare una federa dismessa, lavandola prima in lavatrice a 90 °.
Il progetto è veramente semplice e alla portata di tutti.

Occorrente

  • Una federa per cuscini, cm 80x50
  • Forbici
  • Pennarello lavabile
  • Metro da sarta o righello
  • Ago e filo o macchina da cucire
  • Foglie essiccate di alloro
  • Spago
  • Tag in cartoncino
  • Pennarello a punta fine

Come si fa

  1. Portate al rovescio la fodera e tagliatele a metà sul lato lungo, ottenendo un rettangolo di cm 40 (l) x50 (h).
  2. Girate verso di voi il lato chiuso di cm 50 e con il pennarello prendete dei segni a 24, 25 e 26 centimetri dal bordo sinistro, sia nella parte alta che in quella bassa della stoffa. Tracciate tre righe verticali parallele. Cucite sopra la prima linea a sinistra e sopra quella più a destra.
  3. Con le forbici tagliate lungo la riga centrale, ottenendo due sacchetti di cm 25x40. Rivoltate di un centimetro verso l'esterno la stoffa sul lato superiore e poi di un altro centimetro e cucite il bordino.
  4. Rigirate i sacchetti e inserite all'interno i vostri legumi. In questo formato ne possono contenere circa 2 chili ciascuno. Prima di chiuderli con alcuni giri di spago, aggiungete nel sacchetto qualche foglia di alloro essiccato per tenere lontani eventuali insetti.
  5. Legate allo spago delle targhette in cartoncino decorate con del nastro colorato e sulle quali potete scrivere il contenuto di ciascun sacchetto, prima di riporlo nella vostra dispensa!
Testi

Anna Lisa Secchi

Foto

Anna Lisa Secchi

Ti potrebbe interessare