Donna moderna
Soggiorno

Arreda il tuo living come un set cinematografico

Due progetti e tre consigli per arredare il living a costi ragionevoli, interpretandolo come un set cinematografico per la tua vita.

Il salone è uno degli spazi principali di un’abitazione, e il modo in cui lo arrediamo è importante perché complementi d’arredo diversi raccontano chi siamo e la nostra storia.

Arriva un momento nella vita delle persone durante il quale si deve fare un balzo in avanti, durante il quale si deve avere il coraggio di riempire le valige, abbandonare il nido familiare e spiccare il volo. Spesso questo momento coincide con il cambiare casa e con il prendere coscienza che una nuova avventura ci sta aspettando.

La maggior parte di noi immagina la propria casa ideale come un set cinematografico, nel quale sia possibile cambiare ambientazioni alla ricerca di scenografie ed arredi che riescano a suscitare emozioni. Cambiare abitazione comporta però spese notevoli, per fortuna ci sono degli escamotage che permettono di allestire le pareti delle proprie stanze rendendole mutevoli nel tempo, fresche e frizzanti senza spendere una fortuna.

Il salone, prima inquadratura della propria vita

L’impatto che si ha aprendo la porta di una casa è quello più importante, è come un attimo fissato nel tempo, sono frazioni di secondi nei quali gli oggetti parlano al posto nostro e raccontano tutto di noi. Per questo motivo è importante che l’arredamento venga scelto con cura e precisione.

Per avere un abitazione versatile è consigliabile puntare su pezzi base che rimangano invariati nel tempo, come il divano, e giocare con complementi d’arredo che mixati insieme possano conferire allo spazio living uno stile ben preciso. Decisi i mobili più grandi, preziosi e duraturi si può procedere nella scelta di complementi d’arredo versatili e poliedrici, i quali possano essere spostati e decorati con libri, candele e lampade da appoggio. Il modo in cui verranno disposti questi elementi cambierà l’impatto iniziale della propria casa.

I tre elementi sui quali puntare

All’interno di un film, cambiando l’inquadratura cambia l’arredamento. La vita non è una pellicola cinematografica però tre sono gli elementi sui quali puntare per conferire un nuovo aspetto al proprio salone e con i quali sia possibile progettare racconti sempre nuovi dell’ambiente nel quale si vive.

  1. Lo scaffale Kallax firmato Ikea è sicuramente un complemento d’arredo polivalente caratterizzato da linee pulite e facilmente adattabile in tutte le stanze. Con esso è possibile creare soluzioni in orizzontale o in verticale, e può essere usato contro la parete o come divisorio di una stanza. L’opzione di poter aggiungere cassetti, ripiani e contenitori è sicuramente vincente. Il mio consiglio è quello di scegliere la finitura rovere, facilmente adattabile a diversi stili di arredamento.
  2. La carta da parati rimane una tra le soluzioni più interessanti con la quale caratterizzare uno spazio. Economica e facile da pulire, può essere facilmente sostituita a seconda dello stato d’animo o di come ci si sente in un determinato periodo della propria vita. Sia se stiate attraversando una fase urban jungle oppure una fase in cui amiate l'ordine e la perfezione mentale, Leroy Merlin ha una vasta gamma di carte da parati che facilmente possono incontrare i vostri gusti e rispondere ai vostri bisogni.
  3. Gli ultimi elementi d’arredo sui quali è consigliabile puntare per raccontare chi siamo e cosa vogliamo esprimere con la nostra abitazione sono le lampade, a sospensione e da appoggio. Elementi che riescono facilmente a progettare uno spazio, rendendolo mutevole durante le diverse ore del giorno. Statico, inalterato e scultoreo se illuminato attraverso la luce naturale, mentre elemento emozionale durante le ore più buie. In base al modello che viene scelto i riflessi di luce sulle pareti conferiscono giochi di ombre sempre nuovi ed affascinanti.

Se si hanno budget ridotti non è necessario puntare ai grandi kolossal hollywoodiani, ma si possono creare scenografie coinvolgenti e seducenti come quelle dei due progetti di questo articolo scegliendo un cast europeo di cui i protagonisti principali sono Ikea e Leroy Merlin!

Guarda anche
Idee e tendenze

Porta lo stile Jungle in casa

Testi

Federico Panarello

Progetto

Federico Panarello

Ti potrebbe interessare