Donna moderna
Idee e tendenze

Trend: il minimalismo del grid pattern, il motivo a griglia

Mariana Bettinelli

Mariana Bettinelli  •  Interior Notes

Blogger CF Style

I pattern geometrici continuano ad essere di tendenza e diventano ancora più essenziali e rigorosi.

l grid pattern, o motivo a griglia, è uno dei trend degli ultimi anni anche se in realtà non è mai passato del tutto di moda.

Questo decoro viene usato nella moda ma anche negli interni: dagli oggetti di decorazione agli accessori di cucina, dai tessuti alle carte da parati fino alle piastrelle quadrate con fughe a contrasto usate in bagno o in cucina.

Il motivo si caratterizza per la sua semplicità e il suo minimalismo accentuato dalla palette monocromatica, rigorosamente in bianco e nero, o con variazione di colore della riga ma sempre su fondo bianco.

L’essenzialità di questo pattern ne lascia dedurre le chiare origini nordiche anche se troviamo un esempio importante anche nella storia del design italiano: il decoro a griglia fu infatti lanciato dal gruppo fiorentino Superstudio agli inizi degli anni ’70 con l’iconica serie Quaderna (oggi ancora prodotta da Zanotta come la scrivania che possiamo vedere nella prima shopping list). Il motivo, accostato invece a colori puri come il giallo, il rosso e il blu elettrico, si associa inoltre allo stile Memphis che ha caratterizzato il design gli anni ’80.

Se vi piace lo stile scandinavo, potete quindi aggiungere qualche complemento o tessile con il pattern a griglia: il motivo geometrico in bianco e nero darà movimento all’insieme ma mantenendo la leggerezza e la semplicità.
Se al contrario volete una casa colorata, ispiratevi allora allo stile Memphis abbinando il grid pattern a colori accesi e saturi. Otterrete un interno pop, energico e allegro.

Testi

Mariana Bettinelli

Foto

Mariana Bettinelli

Ti potrebbe interessare