Donna moderna
Idee e tendenze

Contaminazioni gipsy e etniche nello stile nordico

Living e cucina in un unico ambiente, e attorno alla cappa in acciaio, un mood (quasi) gipsy esplora nuovi abbinamenti!

Cosa succede quando lo stile nordico incontra l'etnico e le sue contaminazioni gipsy? La casa si trasforma in un ambiente spensierato, colorato e dall'anima nomade. Dettagli colorati, elementi fortemente 'Raw' e meno minimalismo ma senza eccessi ed elementi chiassosi e opulenti.

Nello stile Gipsy non manca di sicuro il colore. Tinte più intense, forti e sature, anche accostate e mixate con una certa audacia. Scegli cuscini colorati come quello in tessuto artigianale orientale di Novità Home. Usali per ricoprire letti, divani ma anche direttamente a terra. Adatti anche i portavasi in neoprene di Pijama che fanno l'occhiolino alle fantasie africane.

Se volete ricreare un ambiente gipsy ricordate che dovrà essere dedicato al relax. Scegli il daybed in alluminio termolaccato e il tavolino abbinato Garden Layers di Gan. Per terra? Il tappeto Eloiz in poliestere di Sema Design.

Luce naturale di candele e lanterne. Non c'è ambiente gipsy senza questo accessorio. Bellissima la lanterna in bambù intrecciato Natural di Conforama.

 

Largo anche al verde con vasi e piante che incorniciano l'ambiente. Puoi appenderli aiutandoti con le cinghie per vasi sospesi di Bacsac o posizionarli sollevati con il portavasi Kanelstång, Anni ’70, di Ikea.

Al bando pareti spoglie, librerie e tavolini immacolati. Tanti oggetti e decorazioni in un disordine studiatissimo, che non lascia niente al caso. Un ambiente rilassato ed accogliente gipsy e un po' Hygge!

 

 

Ti potrebbe interessare