Donna moderna
Cucina

Ante per una cucina ecosostenibile

La scelta dei frontali di ante e cassetti non è solo una questione estetica ma anche, e soprattutto, etica: ecco i materiali riciclati o riciclabili e le vernici sane per una cucina eco di design.

VERNICI CERTIFICATE IN CLASSE A+

Assicurati che la cucina sia laccata con vernici atossiche all’acqua contenenti resine biologiche che, a differenza di quelle di origine fossile, riducono drasticamente le emissioni di CO2 durante le fasi di produzione e non rilasciano sostanze nocive nell’aria di casa: le riconosci dalla certificazione in classe A+, su una scala che va dalla lettera C, la meno performante, alla A+, la più salubre.

  • Le resine biologiche contenute in queste vernici sono naturali al 100% perché derivano solo da sostanze vegetali di scarto.
  • Nella maggior parte dei casi, i produttori di cucine che aderiscono al Programma Life dell’Unione Europea per lo sviluppo sostenibile utilizzano vernici ecologiche a impatto zero e basse emissioni.

VETRO + ALLUMINIO

Le ante in vetro e alluminio sono un investimento sostenibile a lungo termine: riciclabili all’infinito, questi materiali sono tra i più riciclati, tanto che nel 2018 il loro recupero e riutilizzo ha consentito di evitare emissioni di gas serra pari a circa 3 milioni di tonnellate di CO2 e di ottenere un risparmio energetico per oltre 300.000 tonnellate equivalenti di petrolio.

La sicurezza e resistenza delle ante nel tempo è garantita: sia i telai in alluminio, leggeri ma stabili, sia i pannelli in vetro temperato (cioè rinforzato) e retrolaccato a forte spessore, non temono urti o usura precoce dovuta al vapore acqueo.

LEGNO

Il legno massello delle ante, protetto da eco-vernici all’acqua che non ne coprono il profumo naturale, è un materiale ‘vivo’ che respira, cede e assorbe umidità, migliorando il microclima. Antistatico, attira poca polvere e si pulisce con un panno umido.

PET RICICLATO

Il cuore delle ante è realizzato in legno industriale di recupero mentre il frontale è ottenuto con un rivestimento in lamina di plastica che, invece di derivare dal petrolio, è ottenuta dal riciclo di bottiglie in PET. 

CARB P2

Le ante sono realizzate con pannelli in particelle di legno riciclato certificati CARB P2 (California Air Resource Board), il severo standard americano adottato anche in Europa (per poter esportare le cucine) che garantisce bassissime emissioni di formaldeide.

Guarda anche
Complementi d'arredo

Tappeti in fibra naturale

Testi

Elena Favetti e Paolo Manca

Ti potrebbe interessare