Donna moderna
Cameretta

Le misure corrette per gli armadi da 0 a 18 anni

Il guardaroba per la camera dei figli va scelto non solo in base allo spazio disponibile ma anche e soprattutto a ciò che deve contenere, che cambia (molto!) a seconda dell’età. Ecco come organizzare un modulo base da 90 cm.

Da 0 a 5 anni

Per i più piccoli, l’armadio può contenere biancheria e vestiti ma anche lenzuolini e pannolini, così rimane spazio nella stanza per altre cose. La biancheria intima mettila nei cassetti in basso con magliette e golf, vestiti e tutine appendili con le giacche e i cappotti, il resto mettilo sui ripiani.

Da copiare: per renderli autonomi, dai 3 anni metti su piani e appenderia bassa tutto ciò che possono scegliere da soli. Attenzione! Per evitare arrampicate e incidenti, usa i ferma-cassetti di sicurezza.

Da 6 a 11 anni

Fin dai primi anni di scuola, i bimbi devono essere autonomi il più possibile: nei cassetti in basso metti biancheria e magliette arrotolate o messe di taglio, in modo che siano tutti ben visibili, felpe e golf su un ripiano in basso; pantaloni, gonne, camicie e giacche appese.

Da copiare: il cambio di stagione va messo in scatole, in alto. Per fare ordine usa dei divisori per i cassetti e dividi i capi per colore.

Da 12 a 18 anni

Durante l’adolescenza occorre trovare spazio anche alle attrezzature sportive: borsone e accessori vanno su un ripiano facilmente accessibile, l’abbigliamento sportivo può stare nei cassetti in basso assieme a biancheria e magliette; il resto va appeso o messo sul primo ripiano.

Per lo sport: tieni sui ripiani anche gli asciugamani per la doccia in palestra.

Guarda anche
Mobili fai da te

Come realizzare l’armadio rivestito

Guarda anche
Cabina armadio

Come scegliere le ante dell’armadio

Testi

Elena Favetti

Foto

Disegni: Sofia Marella