Donna moderna
Bagno e lavanderia

Cosa mettere sulle pareti del bagno

Scegli il rivestimento che più ti piace tra piastrelle, pietra, legno, gres effetto marmo, resina cementizia: qui ti spieghiamo anche fino a che altezza metterlo

Qui ti spieghiamo le regole base per rivestire le pareti del tuo bagno con tanti materiali diversi: dalle piastrelle alla pietra, dal legno al grès effetto marmo, ma ci sono anche le resine cementizie e la tappezzeria al posto della solita idropittura o dello smalto.

Quale rivestimento scegliere per il bagno? Fino a che altezza posarlo? Si può mettere la tappezzeria? Quali sono i materiali più resistenti?

Sfoglia la gallery e segui i nostri consigli.

N.B. Ricorda che tutti i rivestimenti in lastre e mattonelle vanno acquistati in quantità maggiore rispetto ai metri quadri che verranno posati: di solito si calcola un 10-15% in più in modo da avere una piccola scorta di materiale per eventuali rappezzi dovuti a lavori d’emergenza.

Testi

Elena Favetti

Ti potrebbe interessare