Donna moderna
Arredare

4 consigli per ricreare l’atmosfera vintage

Una casa vintage è come un piccolo museo. Ogni oggetto è legato ad un ricordo, ha una valenza emotiva ed un significato.

Non c’è niente di più bello che circondarsi di memorie ma spesso non è facile integrare questi oggetti così diversi in forme, colori e stili nelle nostre case, evitando l’effetto cozzaglia.

Prendendo spunto da Deposito80 di Emanuela e Katia, una chicca nel cuore di Como dove scovare mobili brocantage, cornici e porte consumate dal tempo, collezione di lampadari raffinati e boccette di vetro, ti svelo quattro semplici segreti per ricreare una perfetta atmosfera vintage nella tua casa.

  1. Studia bene l’illuminazione delle tue stanze e azzarda con un bel colore intenso. Non è necessario colorare tutte le pareti, anche se opti per piccole porzioni di muro otterrai comunque un ottimo risultato. Il contrasto tra la carta dei libri antichi e il legno grezzo dei mobili con questo blu polveroso intenso utilizzato per le pareti, crea un ambiente accogliente e confortevole. 
  2. È molto difficile trovare oggetti vintage tutti uguali, perché nei servizi da tè alcune tazzine si sono rotte e sono state sostituite, le sedie della cucina sono state rifoderate… Ma è proprio questo che le rende speciali! Questi oggetti simili ma diversi si valorizzano tra loro e sono assolutamente da collezionare! Puoi decorare i davanzali delle finestre, le mensole, una parete un po' anonima.
  3. Ormai la carta da parati rétro è un vero trend. Via libera a pattern geometrici o meglio ancora, botanici. Senza paura, per un effetto wow bisogna osare!
  4. Infine, la scelta dei materiali, che è fondamentale! Tanto legno (meglio se grezzo) rame, cuoio, lino…
Testi

Beatrice Redaelli

Foto

Beatrice Redaelli

Ti potrebbe interessare