Donna moderna
Prima & Dopo

Pareti colorate e carta da parati: piccoli ritocchi e la casa cambia faccia

Un mini appartamento si trasforma con idee décor 'facili' e un tocco di blu speciale

Spesso si sceglie il bianco per dare luce e spazio, ma a volte la scelta appiattisce tutto e le porte color legno risultano molto evidenti.
Scegliere i colori giusti, e magari una tappezzeria, fa risaltare gli arredi, mentre in bianco le porte ‘scompaiono’.

Lo smalto blu cobalto ha vestito come seta la quinta della zona pranzo, per poi scivolare, con discreto garbo e in una tonalità più chiara, in cucina. Questo trucchetto ha permesso di legare a ‘stretto giro’ i due ambienti e di massimizzare il concetto di continuità, cercato anche nei dettagli: il pavimento esagonale richiama la tappezzeria Seventies, le plafoniere si ripetono nel living e nella camera da letto.
Cambiando il colore delle pareti e aggiungendo gli oggetti scelti dalle stylist, la cucina (comprata più di dieci anni fa) non sembra più la stessa!

Stylist

Grazia Caruso e Cristina Gigli

Ti potrebbe interessare