Donna moderna
News

WeeKenDoit: 7 giorni dedicati a crafter e creativi ad Ancona

Dal 18 al 24 luglio 2016 il capoluogo delle Marche diventa il punto di riferimento per tutti gli appassionati di handmade

Il WeeKenDoit giunge quest’anno alla sua terza edizione: per 7 giorni workshop teorici e pratici dedicati ai creativi si alterneranno alla Mole Vanvitelliana di Ancona, secondo un programma davvero interessante, prima di tutto per chi sta provando a trasformare la propria passione per il craft in una professione, ma in generale per tutti gli appassionati di Do-It-Yourself, che arriveranno da tutta Italia.

Abbiamo fatto alcune domande a Gaia Segattini, ideatrice e curatrice del festival: siamo sicuri che anche a te verrà una gran voglia di partire per una breve vacanza e partecipare al WeeKenDoit!

Ciao Gaia, partiamo dall’inizio: cos’è il WeeKenDoit?
Il WeeKenDoit è un Festival sull'apprendimento, sulla condivisione delle tecniche manuali e lo sviluppo della formazione e della collaborazione in campo micro imprenditoriale dell'artigianato 2.0. Si svolge ad Ancona per la terza edizione, con il supporto del Comune e dell'Assessorato alla Cultura, nella Mole Vanvitelliana, meraviglioso fortino sull'acqua di nascita settecentesca, negli anni passato ad essere magazzino, ospedale, luogo di quarantena. Proprio questo suo ruolo "pratico" ha fatto sì che, diventato recentemente centro culturale della città, gli venisse dato come tema il rapporto fra uomo e materia. In questo senso il mondo dell'artigianato è proposta coerente e abbiamo ragione di credere che la proposta possa svilupparsi.

Com’è nata l’idea della manifestazione?
WeeKenDoit  è nato nel 2014 con una formula su più weekend (da qui il nome) a seguito di una riflessione sulle manifestazioni esistenti in Italia in campo handmade, praticamente del tutto rivolte alla vendita dell'oggetto finale o dei materiali. Credo che la rivoluzione sociale degli ultimi anni stia nel momento di passaggio tra materiale e prodotto: la realizzazione, che non viene più esclusivamente delegata all'esterno ma effettuata in prima persona, sia per necessità casalinga, hobby o per volontà professionale. Questo passaggio mancante altrove è focale al Festival WeeKenDoit: un'offerta di workshop pratici e teorici tenuti da giovani insegnanti autorevoli nel mondo digitale e provenienti da tutta Italia.

A chi si rivolge?
Artigiani tradizionali e di nuova generazione, crafters e makers, ma anche designers, illustratori, grafici, esperti di comunicazione, imprenditori, creativi...

Quali sono le novità di quest’anno?
Dopo aver constatato che già dalla prima edizione il Festival, che si pone come manifestazione di interesse nazionale, aveva visto la partecipazione di visitatori da tutta Italia (specie Centro/Nord), abbiamo pensato di commutare i tre weekend in un'unica settimana, in modo da favorire il pubblico da fuori regione che, sfruttando la possibilità di vacanza che la nostra regione offre, avrebbero potuto allo stesso tempo partecipare a molte più attività.
Concentrando il periodo abbiamo però aumentato l'offerta: ogni giorno ci saranno dai 3 ai 5 workshop, più aperitivi di storytelling ed informazione ed una serie di eventi collaterali. 

Il programma è molto ricco e di ottima qualità: quali eventi consiglieresti a chi verrà per la prima volta?
Moltissimi workshop pratici sono già sold out da mesi, ma consiglio sicuramente anche  i workshop teorici di formazione, dove abbiamo una disponibilità di posti maggiore. Inoltre vorrei ribadire che l'ingresso è libero e vivamente consigliabile, anche se non ci si iscrive ai workshop: a tutti i laboratori si può comunque assistere e si possono stabilire contatti e collaborazioni con gli insegnanti, gli artigiani e gli appassionati presenti. Il WeeKenDoit è nato anche per diventare un punto d'incontro concreto e di sviluppo per il settore handmade. Anche per questo motivo consiglio di frequentare i nostri "Blah Blah Corner", i talk dell'aperitivo, ed i nostri eventi collaterali. Portatevi biglietti da visita e cartelle stampa!

Non ti resta che scoprire tutto il programma sul sito del WeeKenDoit... ci vediamo ad Ancona dal 18 al 24 luglio!
Testi

Paola Tartaglino - wemakeapair.com

Ti potrebbe interessare