Donna moderna
Fai da te

Bon ton a tavola: come disporre i commensali per una cena importante

Le regole del galateo per organizzare i posti a tavola e non commettere errori

Le feste si avvicinano e gli inviti a cena si fanno sempre più frequenti, così abbiamo pensato di dare una ripassata alle regole del galateo per quel che riguarda la disposizione dei posti a tavola per pranzi e cene importanti.

Ecco le regole da seguire (illustrate nei disegni della gallery):

  • Se la tavola è quadrata e i commensali sono quattro, la padrona di casa siederà alla sua destra il signore e alla sua sinistra il marito per l'alternanza di genere.
  • Se il tavolo è da 6/8 persone in coppia, se seguite la regola anglosassone , il padrone di casa avrà a destra la signora più importante e alla sua sinistra la seconda per importanza di ruolo. L'ospite di maggior riguardo per età, ruolo o perché ha una minore confidenza, siederà alla destra della padrona di casa. Gli altri commensali, di conseguenza, nel rispetto dell'alternanza.
  • Alla latina, invece, la padrona di casa occupa il posto centrale, alla sua destra si siede l'invitato d'onore e poi si procede secondo regole e ragionamento.

Testo e illustrazioni tratti dal libro Ritratto di Signora di Laura Pranzetti Lombardini e Silvia Zavattini (Gribaudo, 200 pagine, 16,90 euro).

Ti potrebbe interessare