Donna moderna
Pulire casa

Animali in casa: consigli per le pulizie

Igiene a prova di animali: trucchi e consigli furbi per educarci (e abituare i cuccioli) a tener pulita la casa 

Non c’è superficie di casa sulla quale non si sdraino e lascino tracce ‘odorose’: pulirle a fondo è quindi un must, che ci porta a cambiare un po’ le nostre abitudini igieniche e a ricorrere a prodotti che tengano conto anche della loro sensibilità a certe sostanze.

Sanificazione a 360°, in 2 fasi
Si inizia dalla pulizia meccanica, passando l’aspirapolvere sulle superfici dure e tessili: per eliminare anche parassiti e uova, controlla che la potenza aspirante sia di 300-400 ‘watt aria’ e che abbia filtri Hepa.
Poi si passa alla pulizia chimica, per disinfettare e rimuovere cattivi odori: via libera all’amuchina e all’aceto bianco, dalla forte azione antibatterica, al bando invece l’ammoniaca (il cui odore induce l’animale a marcare il territorio). 

Stop ai peli
Li puoi rimuovere manualmente spazzolando il manto peloso oppure aspirarli grazie alle speciali bocchette-spazzola dell’aspirapolvere


Ti potrebbe interessare