Donna moderna
Idee per la tavola

Idee per apparecchiare la tavola

Disponi gli accessori equilibrando pieni e vuoti, dentro e fuori dai piatti. Sono i dettagli più studiati a dare un senso di spontaneità

Fotografa, blogger e amante del cibo e dello styling della tavola, Annamaria Zinnau ha allestito una mise en place rustica e sofisticatissima, tutta basata sul gioco della casualità apparente. I dettagli sono studiatissimi, ma ogni cosa sembra spontanea, quasi venuta per caso... Chi apparecchia per fotografare conosce i segreti della composizione.
«Mi piace lavorare con la macchina fotografica per catturare momenti fugaci. O farfalle. Scoprire cose vecchie nei mercatini e dare loro un nuovo significato. Allestire mise en place che si ispirano alla natura, alle fiabe e all’arte», racconta Annamaria. Questa tavola gira intorno a un piccolo orologio da taschino che riporta alla mente il celebre romanzo di Lewis Carroll, Alice nel paese delel meraviglie. Come Alice (ai tempi di Instagram) Annamaria crea e racconta per immagini il suo mondo fantastico che si dipana tra viste sui canali del Nord e tavole allestite con la stessa cura di un ‘mini-set’.
Ecco qui le sue dritte per apparecchiare e scattare (bene).


  1. Gioca con i piatti e gli accessori come se fossero gli elementi di una scacchiera: elimina gli angoli vuoti ma non esagerare con la decorazione. Sennò diventa ridondante ed estremamente artefatta.

  2. Impiattare merita attenzione: i pancake sono stati disposti in maniera sfalsata e guarniti con una pioggia di frutti rossi e colate di yogurt greco e miele.

  3. Scegli l’inquadratura: scatta dall’alto (come sopra) o in prospettiva, puntando la macchina inclinata sul cibo ma comprendendo lo sfondo creato. Spegni il flash e clicca!

Consigli per apparecchiare una tavola rustica e chic

Qualcosa di vecchio e qualcosa di nuovo: le posate, lo spargi-zucchero e l’orologio sono reperti vintage trovati al mercato delle pulci. I piatti in porcellana nobilitano tutti gli oggetti sulla scena.

Inserisci il verde e decora con la stessa frutta usata per guarnire il piatto: sparsa qua e là direttamente sul tavolo o raggruppata in un piattino, crea dei focus di colore più o meno intensi.

Ultimo trucco da food stylist? Se elimini la tovaglia, scegli il piano giusto. Piano, non tavolo: le blogger collezionano supporti in marmo, in ardesia, in legno recuperato e inchiodato o ridipinto con colori all’acqua.

 

Annamaria Zinnau è su Instagram @himbeerrotfoodart

 

Testi

Grazia Caruso

Foto

Annamaria Zinnau

Ti potrebbe interessare