Donna moderna

Una casa dove la natura è protagonista

Una casa immersa nel verde dove la natura sembra essere entrata all'interno di tutti gli spazi, con i suoi colori, le sue forme e la sua naturale bellezza. Mi sono occupata della ristrutturazione di questa vecchia casa che all'atto di acquisto non si presentava molto bene ma aveva un grande potenziale. Una casa di fine schiera, con accesso diretto al piccolo giardino, circondata da un rustico e da molte aiuole ricche di piante verdi. La chiave di lettura è stata fin da subito quella di concentrarsi sugli elementi naturali, sui toni pastello che richiamano lo spazio esterno e sul vivere gli spazi in completa armonia, rispettando lo stile delle persone che l'avrebbero abitata, io e la mia piccola bimba. La zona di ingresso si apre in un piccolo corridoio che ho deciso di definire utilizzando il colore come trait d'union, il verde in tutte le sue sfumature ma non solo. Ho deciso di decorare le pareti con una rappresentazione grafica reale di alcuni elementi di tipo naturale. Così anche negli angoli di casa più lontani dagli spazi esterni la natura può fare visita. La craftroom è una piccola stanza che si apre direttamente sull'ingresso e gode di una buona luce grazie alle finestre presenti. L'open space che ospita cucina e salotto è ricco di elementi e dettagli dai colori caldi, come il legno, il tessile, i complementi artigianali e tutte quelle scelte che mi hanno permesso di ricreare un ambiente accogliente. Dalle scale si procede verso il primo piano dove sono collocate le camere da letto e il bagno. Anche in queste camere, caratterizzate dalla presenza di parquet originario dell'epoca, ho deciso di lavorare su toni pastello e di circondarmi di elementi naturali, esattamente come per il piano terra. Quindi anche qui il colore verde, l'azzurro e il terra giocano insieme per creare atmosfere che rimandano all'aspetto della natura e alla sua carica di energia vitale. Ovviamente le piante non mancano, sono le nostre compagne di vita!
Una casa dove la natura è protagonista