Donna moderna

Progetto di ridistribuzione interna di un quadrilocale

Il progetto di ridistribuzione dell'appartamento permette di sfruttare al meglio la zona centrale del corridoio e ricavare tre stanze da letto con due bagni pur mantenendo un'ampia area living

Il progetto nasce dalla volontà di sfruttare al meglio l'ampia metratura dell'appartamento che, allo stato attuale, presenta solo due camere ed un'area disimpegno molto grande e buia. La necessità di avere tre camere da letto ha determinato le scelte fondamentali distributive del progetto. La zona poco illuminata all'ingresso dell'appartamento è stata quindi dedicata ad un bagno cieco (diviso in due parti in modo da svincolare l'uso della lavatrice e della doccia in un vano a parte) e ad un ripostiglio come già previsto in origine. L'area living è composta da una parte dedicata al soggiorno-pranzo ed un'altra alla cucina: le due zone sono separate da una vetrata con porte scorrevoli ed hanno entrambe diretto accesso ad un terrazzo spazioso. La zona notte, accessibile sia dalla cucina che dall'ingresso dell'appartamento, è suddivisa in una camera matrimoniale e due singole, come da richiesta del commmittente, ed è dotata di un bagno grande e con illuminazione naturale. Progetto arch. Marzia Filatrella mfarchitetti.it