Donna moderna
In edicola

CasaFacile di giugno 2019: l’editoriale del direttore

Un giornale di arredo non è semplicemente un giornale, ma un luogo in cui riconoscersi... Ti aspettiamo in edicola dal 5 giugno 2019!

C’è una frase che sento spesso e amo poco. 'A poterselo permettere'. A volte sembra voler suscitare, in chi ha qualcosa di bello, un sentimento di disagio o addirittura di vergogna. Penso ci si debba vergognare per ciò che si fa o si dice, non per ciò che si ha (o che si è), a meno, naturalmente, di averlo rubato... Ma soprattutto l’espressione 'A poterselo permettere' non mi piace perché manca di fantasia, come dimostra il balcone di zia Antonietta...

Ottant’anni, capelli rossi e occhi verdi, un concentrato di vitalità: è la prozia di mio marito. Sul balcone lungo e stretto del suo bilocale sul litorale abruzzese riesce a mettere a tavola una dozzina di ospiti grazie a un Fai-da-Te Economicissimo: un’asse di compensato profonda quanto una tovaglietta all’americana incernierata al parapetto, da sollevare per i pranzi in compagnia nei giorni d’estate.
Ho sempre pensato con allegria allo spasso dei dirimpettai per quella tavolata ‘lineare’, i commensali fianco a fianco a guardare nella stessa direzione, oltre i palazzi dove il mare un po’ s’immagina e un po’ s’intravede. E alla ingegnosa vitalità di zia Antonietta, che si è inventata la terrazza-per-ricevere che non ha.

Come mia madre che negli Anni ’70 si portava una sdraio e un catino d’acqua sul balcone e usciva con bikini e sabot a far finta che fossero ferie d’agosto. O come la mia amica P. che abita in mansarda e apparecchia il tavolino per far mangiare i bambini sotto la finestra del tetto, nella pozza di sole sul pavimento.

 

Siamo la ‘indoor generation’, raccontano due sorprendenti video di Velux: viviamo il 90% della vita in casa e in media passiamo appena un’ora alla settimana nella natura! Abbiamo bisogno di più luce naturale, di cielo, di Verde. Dobbiamo conquistarceli, e questa è la stagione che più invoglia. Non è questione di poterseli permettere, ma di saperli immaginare. Perché le cose che ci fanno stare bene non sono necessariamente costose, e cominciano sempre così: da una fantasia.

Francesca Magni, direttore
--------------------------------------------------------

 

Occhi aperti e smartphone alla mano, gira per casa alla ricerca del dettaglio perfetto in stile CF! Fotografa un angolo che consideri particolarmente riuscito. E se non ne hai ancora uno, crealo. Cerchi un’idea? Puoi ritagliare, incorniciare e ambientare la frase che trovi a pag. 194 del nuovo CasaFacile in edicola dal 5 giugno 2019.

Ti chiediamo solo di liberare la fantasia e scattare. Poi posta la tua foto su Instagram con gli hashtag#casafacilestyle e #dettaglioperfetto e tieni d’occhio il profilo @casafacile: la tua casa potrebbe essere scelta per comparire lì e... anche sulle pagine del giornale!

 
 
 

Ti potrebbe interessare