Donna moderna
Mobili fai da te

Rinnova il piano di lavoro della cucina con il ‘fai da te’

Vuoi dare un nuovo look al piano di lavoro della cucina? Segui il tutorial e rivestilo con le piastrelle che più ti piacciono!


Occorrente


√ colla per piastrelle √ spatola dentata
√ piastrelle in grès √ distanziatori a croce
√ tagliapiastrelle √ frattazzo gommato
√ stucco colorato per fughe
√ frattazzo spugnato √ detergente scrostante


Come si fa

 

  1. Con la spatola dentata [Stanley €3,11] stendi sul piano di lavoro la colla per piastrelle [Extrema €3,99/150 ml]. Parti da un angolo del top e posa la prima piastrella [collezione A_Mano di Ragno, cm 20x20 prezzo dal rivenditore], facendo una leggera e uniforme pressione su tutta la superficie.
  2. Metti in corrispondenza degli angoli della piastrella i distanziatori a croce [Leroy Merlin €2,95/250 pezzi] e procedi posando tutte le altre mattonelle per file. Se è necessario ridimensionarne alcune, usa il tagliapiastrelle manuale [Dexter €69,90].
  3. Rivestito tutto il piano, miscela con acqua lo stucco per fughe Ultracolor in polvere [Mapei, €13,90/2 kg] e stendilo sulle fughe, in modo da riempirle bene, usando il frattone gommato [Nespoli da Leroy Merlin €8,20]. Una volta asciutto, pulisci tutta la superficie con il detergente specifico Deterdek [FILA €7,30/lt], dopo averlo diluito come da scheda tecnica, stendendolo con il frattone spugnato [Nespoli da Leroy Merlin €6,80].

 

Guarda anche
Ristrutturare

Cucina in muratura: come si fa

Testi

Elena Favetti e Paolo Manca

Ti potrebbe interessare