Donna moderna
Mobili fai da te

Come creare una cucina open air

Scopri come creare una cucina open air: ti basteranno pochi attrezzi, alcune cassette di legno e soli 85 euro.

Occorrente

  • listelli di abete
  • viti
  • cacciavite
  • assi di legno
  • squadre a L
  • ganci
  • cassette da frutta (di varie dimensioni)
  • maniglie
  • barra per utensili
  • ruote per mobili
  • piano in mdf su misura
  •  bacinella ovale
  • fornello a gas da campeggio

Come si fa

  1. Crea una parete: fai una cornice/telaio da cm 160x180h (2,88 mq) con listelli di abete sezione 4x5 cm [€4,75/ml], rinforzandola con 3 montanti intemedi verticali ogni 40 cm fissandoli alle 2 traverse con viti passanti.
  2. Applica al telaio delle assi in legno di recupero o low cost [€5,90/mq] con viti.
  3. Fissa la parete a terra e al muro di lato con squadre a L (trovi tutto da Leroy Merlin).
  4.  Avvita sulla parete dei ganci appendiabiti doppi [Amkun €1,90/pz], una mini cassetta di frutta e due maniglie per mobili in pelle [MagiDeal da €2,90/pz] all’interno dei quali inserire una barra metallica [Leroy Merlin da €2,99] a cui
    agganciare pentole e utensili.
  5. Recupera 2 cassette in legno per patate (le più resistenti), carteggiale e rinforza i lati corti avvitandovi dei listelli da 2x2 cm sui quali fissare 4 rotelle piroettanti per mobili, dotate di fermo di sicurezza [Leroy Merlin €29,84].
  6. Fai tagliare su misura un piano di lavoro in mdf spesso 1,9 cm [Leroy Merlin €19,90/ mq], appoggialo e fissalo alle cassette con viti autofilettanti.
  7. Attrezza il top con una bacinella ovale e un fornello a gas da campeggio.
Guarda anche
Arredo esterni

Come arredare la zona pranzo all’aperto

Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare