Donna moderna
Decorare

Centrini e pizzi 2.0: tante idee décor da copiare

Amatissimi dagli Anni ’50 in poi, i centrini dimenticati nei bauli tornano alla ribalta. Dipinti a mano libera o tinti con nuance di colore inedite, e rivisitati negli usi, diventano un nuovo accessorio décor!

STILE PITTORICO

Ricordano un fiore i due centrini vintage sovrapposti, cuciti e dipinti a mano con i colori all’acqua per i tessuti. L’effetto pittorico è dato dalle sfumature più intense della corolla, fino a schiarire sui petali.

NEW VINTAGE

Maxi size il tappeto rotondo realizzato a mano con la classica lavorazione a crochet. L’ispirazione viene dai centrini vintage da tavola di una volta, riletti in chiave contemporanea. Abbinamenti inediti: il tappeto a crochet in senape spicca sulle tinte pastello delle cementine.

RIVISITAZIONI

Il classico centrino di pizzo è stato realizzato a mano con i disegni tradizionali, ma con un filo tinto in un’inedita nuance rosa bonbon.

IN PALETTE

Si può giocare con i pattern e gli stili, mantenendo la stessa palette colori. La coperta tricot si sposa alla perfezione con cuscini déco e divano cipria.

SECOND LIFE

Il pizzo con decoro a intaglio, realizzato tradizionalmente in bianco, si rifà il look. Basta tingerlo a mano con le tinture per il cotone in una nuance rosso corallo e avrai delle americane super décor per la tua tavola.

CUPOLA CROCHET

Ddiluisci la colla vinilica con l’acqua e immergi il centrino nella soluzione. Crea la cupola sulla ciotola e lascia asciugare. Sistemala sull'alzatina per un effetto davvero originale!

Guarda anche
Complementi d'arredo

Il tappeto a esagoni all’uncinetto

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Giovanna Fra

Foto

Davide Begotti

Ti potrebbe interessare