Donna moderna
Fossati

Finestra Icon, l’essenziale diventa visibile agli occhi

Cent’anni di storia raccontati guardando una sola finestra che, paradossalmente, sparisce per fare entrare la bellezza del mondo in casa tua: lo stile minimal della nuova Finestra Icon di Fossati celebra la visibilità delle cose belle.

Com’è difficile armonizzare cose belle tra di loro. Creare un racconto, approcciare uno stile che si integri con un altro e si adatti ancora a qualcos’altro. Il mestiere degli interior designer a volte sembra sottovalutato dall’idea tutta personale di avere gusto, di avere la percezione del bello, di conoscere le atmosfere che una casa può regalare. Così facendo non tutto è proporzionato e armonico in una casa. E tra gli elementi meno riconosciuti come particolarmente importanti, a volte, ci sono proprio i serramenti.

Le finestre di un’abitazione sono occhi puntati sull’orizzonte che ritmano il dentro e il fuori, che scandiscono stanze e incorniciano paesaggi: sono fondamentali per dare un senso compiuto a una casa. Da cent’anni i serramenti Fossati aprono questa vista sul mondo che sta fuori creando un dolce “star dentro” con professionalità e innovazione. Per celebrare questi primi cento anni di fondazione, Fossati ha ideato una nuova finestra, una sorta di apertura sul paesaggio che, pur nell’eleganza dalle linee, si ritrae per non incidere, per non pesare a dismisura rispetto alla sua funzione, di proteggere e di illuminare. La nuova Finestra Icon di Fossati è proprio così: un vibrante punto luce, minimal e raffinato, con un profilo slim (in esclusiva in Italia) dalle linee essenziali che permette di ottenere la massima superficie vetrata per regalare a ogni stanza una luce naturale.

Qualche numero? Il telaio è da 76 mm, cinque sono le camere sia su telaio che su anta, tre le guarnizioni; inoltre la Finestra Icon presenta un’anta strutturale, vetrocamera con gas Argon e un rinforzo tubolare in acciaio, per garantire ottime prestazioni e sicurezza. Al di là dei tecnicismi, questa finestra è disponibile sia in PVC sia in alluminio con finiture diverse e cromie differenti resistenti ai raggi solari e agli agenti atmosferici. L’alluminio è più versatile dal punto di vista cromatico permettendo la scelta del bicolore tra interno ed esterno e a molteplici versioni tra verniciature a povere, sublimazione, “effetto legno” e ossidazione.

Insomma… con Finestra Icon anche l’essenziale diventa visibile agli occhi.