Donna moderna
Soggiorno

Elementi naturali e colori delicati per arredare la casa delle vacanze

Martina Zonno

Martina Zonno  •  Ispirando

Blogger CF Style

Segui i miei consigli per arredare una casa al mare con materiali naturali e pochi colori delicati, senza dimenticare qualche complemento ironico.

La casa al mare rappresenta per molti un rifugio, un'oasi felice per distrarsi e prendersi una meritata pausa dalla quotidianità, e come tale vi consiglio di arredarla.

Nonostante non venga utilizzata per tutto l'anno, non significa che debba essere trascurata, anzi, basteranno piccole accortezze per decorarla con stile e renderla confortevole per passare le giornate estive in completo relax.

Questa rappresenta inoltre l'occasione perfetta per sperimentare stili un po' più ricercati e osare su dettagli e combinazioni di nuance che difficilmente si adottano nella prima casa.

Da amante dello stile naturale, ho creato una moodboard composta da complementi d'arredo raffinati e chic, caratterizzati da una palette di colori caldi e delicati, che richiama la naturalezza delle fibre naturali, l'azzurro del mare e un tocco dorato per rendere il tutto più scintillante.

Quando si parla di mare non possono certo mancare le linee geometriche ispirate allo stile marinaro; in questo caso ho selezionato un vaso a righe di KÄHLER che riprende le tonalità azzurre del mare e del cielo azzurro delle giornate d'estate.

Un grande specchio con raggi dorati, ispirato alle forme del sole, aiuterà ad arricchire l'ambiente con un tocco glamour e raffinato, contribuendo a illuminare lo spazio.

Ho optato poi per elementi decorativi composti in fibre naturali, come il bambù e la fibra di mais, per poter connotare l'ambiente con semplicità. La scelta è ricaduta su l'irrinunciabile cesto contenitore di Zara Home, pratico per riporre coperte e cuscini e su un ricercato lampadario intrecciato a mano della collezione Industriell di IKEA.

Immancabili inoltre gli elementi decorativi che riproducono gli elementi caratteristici del mare, come le conchiglie, i coralli e i pesci. Per sdrammatizzare l'ambiente, ho inserito nella moodboard due complementi d'arredo rappresentanti i pesci; un quadro perfetto da appendere sopra il divano e un vaso un po' vintage da posizionare sul tavolino o all'ingresso di casa.

Per i tessuti d'arredo, come tende, copri cuscini e tovaglie, consiglio di focalizzarsi su tessuti leggeri, come il lino, la mussola e il cotone, giocando con abbinamenti di colore e trasparenze.

 

Guarda anche
Idee per la tavola

Allestire la tavola nei toni del mare

Guarda anche
Case dei lettori

Ristrutturare un trilocale in riva al mare

Testi

Martina Zonno

Ti potrebbe interessare