Donna moderna
News

Micro case su ruote: una scelta di vita

Si chiama 'Tiny House Movement' ed è una vera tendenza dell'abitare

Andare a vivere in una casa eco-friendly sy ruote, che non super ai 37 metri quadri.
In America è una tendenza e ha un nome: 'Tiny House Movement'.

La scelta non è solo economica (una casetta può costare a partire da 10.000 euro). È prima di tutto uno stile di vita: consumare poco, possedere meno cose e tenerle più in ordine, stare a contatto con la natura. Negli Stati Uniti, gli ampi spazi e le leggi sull’abitabilità rendono facile installare su un terreno una casetta su ruote ed eleggerla a propria abitazione; perciò sono nate molte aziende che realizzano ‘tiny house’ su misura per ogni esigenza (c’è anche un sito che regala progetti, sfoglia la gallery) e su Instagram si moltiplicano i profili dedicati allo stile di arredo e alla vita ingegnosa nelle micro case.

In Italia ci sono difficoltà tecniche (i permessi dipendono dai Comuni e le case su ruote non hanno l’abitabilità per cui non ci si può spostare la residenza), ma la filosofia del vivere in piccoli spazi somma più ragioni di fascino, dal ritorno all’essenziale alla sfida di sfruttare gli spazi al millimetro.
Così le microcase americane diventano maestre di ‘idee e soluzioni’ anche per noi che abitiamo nei monolocali di città. 

Ti potrebbe interessare