Donna moderna
News

Concorso DaunenStep – i vincitori

Ve lo ricordate il concorso DaunenStep che abbiamo lanciato in settembre? È stato vinto da Anna Martinenghi, Giorgia Ferrari e Valerio Monti. Il 25 e il 26 ottobre il direttore […]

Ve lo ricordate il concorso DaunenStep che abbiamo lanciato in settembre? È stato vinto da Anna Martinenghi, Giorgia Ferrari e Valerio Monti. Il 25 e il 26 ottobre il direttore li ha accompagnati nel meraviglioso weekend premio in Alto Adige, ma sarete curiosi di leggere i loro elaborati, no?

i vincitori fotografati dal direttore Giusi Silighini

Cominciamo dal racconto di Valerio Monti.

Uno spettacolo sconcertante

La percezione è quella di trovarmi altrove, come se si trattasse di un qualcosa che già è stato. Sto rivivendo un evento passato? Un ritorno reso tale da un dolce misfatto? La sua mano mi stringe le dita, il suo ansimare leggero mi arriva addosso, acido e morbido insieme. Non siamo soli, ci sono altre persone, tutte accorse all’improvviso si, ma non troppo stupite. Il mio petto scoppia, il mio corpo è ricoperto di sangue, scorgo appena i loro sguardi carichi di rassegnazione e naturale incredulità. Ma c’è dell’altro che non resta celato, è un sottile senso di colpa che, incurante e sfacciato, si fa strada fino a colare dai loro occhi. Mi hanno portato qui, traghettatori da strapazzo, per tenermi sbattuto a terra mentre con un dito mi indicano uno spazio dove tutto, promesso, sarà uno spettacolo sconcertante. A questo punto sono costretto a credere. Anche perché tutti si aspettano da me qualcosa, un urlo, un gesto, un pianto. Un pianto si, che li rassicuri, che serva a portare un po’ di caldo. Perché io ho freddo, perché il mio corpo è piccolissimo. Perché io sono appena nato.

foto Giusi Silighini

Venerdì prossimo pubblicheremo il secondo racconto vincitore.

Testi

CasaFacile

Ti potrebbe interessare