Donna moderna
Video

Adiós al rombo. Teresa Lanceta

Per Teresa Lanceta, artista catalana, intrecciare tappeti è un esercizio di confronto fra culture: i grafismi dei ‘rug’ marocchini si smontano e ricompongono in chiave moderna. (‘Adios al rombo’, Biennale d’Arte, Venezia)

Teresa Lanceta tesse dal 1972. Per l’artista, i tessuti artigianali sono soprattutto lo straordinario esempio di un’antica arte, all’origine della trasmissione del costante arricchimento di un linguaggio estetico. Profondamente influenzata dalle scoperte tessili fatte in Marocco, Lanceta espone accanto alle sue opere un tappeto marocchino originale per spiegare la genealogia in cui si inserisce la sua opera.

Nel tentativo di riprodurre dei tessuti trovati in un bazar, l’artista entra in contatto con un’arte ancestrale collettiva, regolata da un insieme di norme e frutto di un sistema di pensiero, talvolta in contrasto con i codici occidentali.

Così, mentre nell’arte tradizionale marocchina ricoprire integralmente una superficie con un solo motivo è la risposta formale a un determinato ordine universale, Lanceta vede negli spazi vuoti un mezzo per ordinare e chiarificare.

Questo ‘scontro’ tra culture la induce a una costante reinterpretazione e adattamento dei motivi tradizionali. Dopo vent’anni di pratica, l’artista prende le distanze dai suoi primi modelli per arricchirli con il proprio linguaggio.

Ti potrebbe interessare