Verde

Piante grasse? Tour nei giardini esotici!

Hai un debole per le piante grasse? Ecco dove visitare i giardini esotici italiani più belli!


Ti piacciono le succulente e vuoi lucidarti gli occhi con delle rarità? Concediti una vacanza green e visita questi giardini esotici privati in stile mediterraneo! 

Tra i cactus in Liguria 
Regalati una gita estiva a Bordighera per visitare il Giardino Esotico Pallanca, un vero paradiso con oltre tremila varietà di cactus e piante grasse! È un giardino roccioso privato aperto al pubblico, dove vivono, piantate in terra, in gradoni e appezzamenti affacciati sul mar Ligure esemplari di cactacee provenienti da tutto il mondo che hanno raggiunto dimensioni considerevoli.
Uno splendore da visitare assolutamente!
  
Giardino Pallanca
Via Madonna della Ruota, 1 / 18012 Bordighera (IM)
Tel. 0184 266347
orari e info:  www.pallanca.it
 
Esotiche sull’isola d’Ischia 
Se ti trovi a fare un tour tra le splendide isole partenopee, a Ischia fai un salto nei Giardini Ravino per una passeggiata lungo un percorso (fruibile anche ai diversamente abili) con più di ottocento varietà di succulente, rarità botaniche e animali domestici che passeggiano indisturbati.
Un luogo ideale da visitare con la famiglia.
 
Giardini Ravino
via Prov. Panza 140, Forio (NA)
Tel. 081.997783
orari e info:  www.ravino.it

Salento: uno dei dieci parchi più belli d'Italia
Le campagne di Giuggianello, a pochi passi da Otranto, c’è un gioiello, un luogo straordinario ricco di fascino e sorprendente bellezza. È il giardino botanico ‘La Cutura’, nato nella pietra che ospita sui suoi 35 ettari di terreno nella campagna salentina circa 2500 tipologie di piante grasse. Nel 2015 è riuscito a entrare nella top ten del concorso «Il parco più bello d'Italia» ovvero tra le 10 perle green italiane.
 
Giardino Botanico La Cutura 
Contrada Cutura 73030 Giuggianello (Lecce)
Tel. 0386.354164
orari e info: www.lacutura.it