Donna moderna
Progetti degli architetti

Una scala riprogettata per ricavare una stanza in più

Una nuova scala in ferro e legno permette di sfruttare al meglio lo spazio di un quadrilocale su due livelli e di creare una stanza ospiti in più

Il progetto riguarda la ristrutturazione di un piano attico e superattico in zona Eur a Roma. Con la ristrutturazione è stato reso più ampio il living che, ora, ha la cucina a vista che, come il pranzo si affaccia sull'ampio balcone, è stato ricavato un secondo bagno più una cabina armadio a servizio della camera padronale. Ma soprattutto il secondo livello è stato risistemato e adibito a studio/camera degli ospiti con bagno dedicato e sul maxi terrazzo è stata ricavata una cucina all'aperto per pranzi e cene con gli amici. Il perno centrale del nuovo progetto è la scala, collegamento tra i due piani e parte centrale dell’appartamento, frontale all’ingresso e divisorio tra il lato soggiorno e la zona pranzo. L’idea è quella di un corpo portante, in ferro e legno di rovere, con forme geometriche lineari e semplici, il contatto tra la scala ed il pavimento del piano attico avviene mediante l’innesto di un basamento in cemento, che funge sia da primo gradino che da base, aumentando il senso di pieno del corpo. Le pannellature laterali in ferro della scala sono in ferro brunito, svuotate in corrispondenza delle alzate e impreziosite da elementi in diagonale, generando così un movimento visivo e funzionale al filtraggio della luce tra gli ambienti.

Progetto

Studio A+5 Architetto Claudio Battisti

Ti potrebbe interessare