Donna moderna
Pareti e pavimenti

S.O.S. umidità: i consigli per risolvere i danni da acqua

Umidità, crepe, muffa, cattivo isolamento... ecco cosa fare e i prodotti giusti per risolvere i danni da acqua

Troppa acqua e sali nei muri
Quando i muri interni ed esterni sono afflitti dall'umidità e dai sali che l'acqua che risale dal terreno porta con sé, un sano bio-intonaco deumidificante a base di calce naturale è quello che proprio ci vuole per aiutarli a traspirare, favorendo l'evaporazione dell'acqua che ristagna nella muratura.
Per capirne il meccanismo di risanamento, prova a immaginarti tante bollicine d'aria inglobate nell'intonaco che, riuscendo ad aumentare la superficie di evaporazione, aiutano a espellere l'umidità dal muro.

L'umidità di risalita
Hai notato che lungo i muri perimetrali compaiono delle macchie a onda con efflorescenze saline, sbollature della pittura e distacco dell'intonaco? 
È il segnale che denota la presenza di umidità ascendente o di risalita capillare, alimentata dalle acque di falda: puoi risanarla con la tecnica della barriera chimica grazie alla quale, inserendo nei muri umidi una miscela di resine saliniche, crei una barriera orizzontale che interrompe l'incontenibile flusso dell'acqua di risalita. Il muro rovinato, poi, verrà ripristinato con un intonaco deumidificante.

Insalubre e odiata muffa

Le pareti con muffe sono lo specchio di una casa poco aerata e resa malsana dall'umidità da condensa. Se vuoi eliminarle, mai tinteggiare il muro senza averle prima disinfestate:

  • Arieggia il locale e applica sulle macchie circoscritte una soluzione disinfestante e fungicida;
  • Trascorse circa 6 ore, rimuovi le muffe con un panno, senza sollevarlo dal muro per non spargere le spore nell'aria;
  • Applica una pittura risanante e antimuffa.

Muri rovinati dalla pioggia

Devi proteggere la facciata esposta all'acqua piovana? Ci vuole una protezione impregnante idrorepellente e incolore che impedisca al muro di assorbire acqua e che ne lasci intatta la bellezza.

Pareti umide che devono essere isolate

Occhio al materiale isolante che sceglierai: dev'essere dotato di un rivestimento adatto a creare una 'barriera vapore' così da mantenere la stabilità e le proprietà termiche nel tempo, anche in caso di ambienti molto umidi.

Guarda anche
Ristrutturare

Crepe nel muro: cosa fare

Testi

Paolo Manca

Tag pareti

Ti potrebbe interessare