Donna moderna
Ristrutturare

Ecco i vetri che si puliscono da soli e non si appannano

Grazie a nuovi trattamenti hi-tech arrivano i vetri autopulenti e anti-condensa

Chi di noi non vorrebbe avere la bacchetta magica per evitare l’estenuante pulizia dei vetri esterni? Da oggi abbiamo di meglio: i vetri autopulenti che, grazie a un trattamento fotocatalitico e idrofilo sulla faccia esterna delle lastre, si puliscono con l’azione del sole e della pioggia.

Come funzionano? In 2 fasi:
1. prima la luce solare decompone le molecole che formano lo sporco organico che si è depositato sul vetro e rende la superficie idrofila, predisponendo così la sporcizia a sciogliersi con l’acqua.
2. Appena piove, l’acqua (legandosi subito allo sporco) lava via in un attimo i residui organici già decomposti dal sole. Comodo no? Era ora!
Testi

Paolo Manca

Ti potrebbe interessare