Donna moderna

un “lifting” per la cucina

Francesca ha una cucina perfettamente funzionante, di cui purtroppo si è stufata: a volte succede. con qualche piccolo accorgimento ed un budget contenuto si può comunque riuscire a darle un aspetto più fresco ed attuale

La cucina di Francesca è ancora funzionale e perfettamente funzionante: il suo unico difetto è quello di essere legata ad uno stile più vicino alle tendenze di qualche anno fa, rendendola così un po' "datata".

Sostituirla sarebbe un peccato.

Piccoli accorgimenti e un budget abbastanza ridotto possono darle una nuova vita.

Le ante possono essere facilmente laccate: questa operazione può essere fatta autonomamente da chi se la sente o eseguita da aziende specializzate senza spendere una follia.

Zoccoletti e bancone dovranno invece essere sostituiti: le aziende che forniscono questo tipo di materiale sono tantissime, spaziando dalla grande distribuzione alle ditte che possono fornire anche un servizio di montaggio.

Il suggerimento è di "abbassare" lo stile precedente utilizzando il bianco: questo conferirà uno stile più fresco e strizzerà l'occhio al design nordico che tanto ama Francesca.

Consiglio di usare almeno per i pensili un finitura lucida: più pratica come manutenzione e decisamente più luminosa.

Poche tipologie di oggetti, declinate in tutte le dimensioni aiutano ad amalgamamare lo stile, dando a tutto un senso di pulizia estetica e ordine.

Sempre nell' ottica di rendere l' ambiente uniforme, potranno essere utilizzati gli stessi contenitori tanto per i generi alimentari quanto per i colori e i piccoli giochi della zona bimbi.