Donna moderna

sognando grandi avventure

      Tre i nodi sui quali ho sviluppato questo progetto per la stanza di due giovanissimi clienti.
  • Funzionalità: la cameretta deve essere "comoda". Serve spazio sia per organizzare i giochi che gli abiti dei bimbi.
  • Praticità: la casa è in affitto. In una situazione che seppure di lunga durata, non è definitiva, non si può pensare ad un progetto su misura, costoso e poco versatile per il futuro.
  • Fantasia e ..."ti prego, fai in modo che dormano nel loro letto!". E qui l'unica soluzione possibile era quella di rendere l'ambiente uno spazio fantastico, nel quale l'ora della nanna potesse diventare una piacevole avventura.
La parete attrezzata con gli armadi soft budget di Ikea, vengono incontro alle prime due esigenze, mentre le decorazioni in carta da parati sagomata creano un mondo accattivante, trasformando la stanza in un luogo magico. Attorno a questo tanti piccoli arredi che possono aiutare la fantasia, partendo dai lettini montessoriani accessoriati con una struttura che ricorda una tenda da campeggio - che può essere realizzata sia da un falegname, che da un intrepido papà  - fino ai cuscini sagomati, come le nuvole appese alla parete e i piccoli amici del bosco. Le luci notturne sono piccole catene di fairy lights montate sulla struttura dei lettini e funghi luminosi, coordinati alle sedute. Per tenere tutto in ordine, morbidi sacchi da riporre sui ripiani più bassi e mensole, utili anche per equilibrare la sproporzione tra l'altezza degli armadi e quella delle panche, creando così una parete piena senza appesantirla.          
sognando grandi avventure