Progettare

Ristrutturare casa e creare due locali in più

Come creare un locale in più con porte 'a scomparsa'

Hai bisogno di organizzare meglio gli spazi? Ecco come gli architetti dello studio Barale+Sinibaldi hanno realizzato questo progetto sfruttando porte scorrevoli a scomparsa.

La richiesta: Francesco ha comprato a Roma un trilocale con un grande terrazzo dalla vista mozzafiato ma l’appartamento, internamente, non corrisponde alle sue esigenze.
Vorrebbe un grande living, un bagno per gli ospiti, cabina armadio e ripostiglio.

IL PROGETTO
Il trilocale era composto da una camera matrimoniale, una cameretta-studio, un bagno e un soggiorno – un po’ sacrificato – con cucina a vista. 

  • Per sfruttare al massimo tutto lo spazio a disposizione, la scelta più semplice è stata quella di installare di porte scorrevoli a scomparsa in tutte le stanze principali (soltanto il ripostiglio e il bagno padronale ne sono sprovvisti).
  • Per ingrandire il living, è stata inglobata nel soggiorno una parte dello studio: così è stato possibile creare la zona pranzo, organizzata con un tavolo rotondo da 4/6 persone e valorizzata dall’affaccio diretto sul terrazzo. La parte di soggiorno preesistente è dedicata al relax, con un maxi-divano messo di fronte alla parete libreria-tv, che nasconde un letto alla francese (per gli ospiti).
  • La cucina mantiene la propria collocazione originaria, ma viene riarredata con un modello con penisola che la scherma dal living.
  • Dal ridimensionamento delle camere e del disimpegno della zona notte si sono ricavati una cabina armadio accessibile dalla stanza matrimoniale, un ripostiglio e un secondo mini-bagno per gli ospiti che si affaccia sul pranzo.