Notizie

Idee per il weekend: AnconaCrea dal 21 al 30 aprile 2017

10 giorni di mostre, performance, laboratori e interventi di street art

Dal 21 al 30 aprile si terrà la nuova edizione di AnconaCrea, con un ricco calendario di appuntamenti, a cura di William Vecchietti.

Gli spazi di Matelier, attività artigiana che negli ultimi anni ha aperto le sue porte alla contaminazione con l’arte, ospiteranno le opere di tanti artisti di estrazione differente, mentre la piazzetta antistante sarà trasformata grazie agli interventi di yarn bombing di Fusilla (Elisabetta Ardu) e di street art di Mixilla (Michela Pennesi). 

Nella vetrina di Stefanel, per tutta la durata della manifestazione, sarà esposta l’installazione di Gaia Segattini, che curerà anche un workshop di upcycle, utilizzando avanzi di lavorazione di maglieria industriale.

L’installazione del collettivo CHROMO sarà esposta alla Sala Box della Mole Vanvitelliana e inviterà i visitatori in un per esperienza sensoriale.

Ci saranno poi mostre fotografiche, come quella di Edoardo Premoli; personali di pittura, mentre Giulia Civitico presenterà alcuni dei suoi bellissimi paper cutting di grande formato.

Tra le collettive, segnaliamo Travellers Notes, che raccoglie i lavori di Luigi Ferretti, Monica Pennazzi, Marco Puca, William Vecchietti, Giulio Vesprini, e la mostra di Annaclara Di Biase e Micol Asia Mancini.

Alla Mole Vanvitelliana proseguirà intanto la mostra Ecce Homo, con una serie di visite guidate a cura degli studenti del liceo scientifico Galilei.

E poi ancora, reading, presentazioni di libri e tanti altri appuntamenti. Trovi il programma completo su anconacrea.it